Comunicati stampa

Sei qui: Homepage Comunicati stampa AUTONOMIA CON I FATTI: Il governo regionale Marquis amplia le competenze della Regione nella manovrabilità fiscale

AUTONOMIA CON I FATTI: Il governo regionale Marquis amplia le competenze della Regione nella manovrabilità fiscale

Il Coordinamento Regionale della Stella Alpina, riunitosi nella serata del 15 settembre, esprime la sua grande soddisfazione per l’avvenuta approvazione, quest’oggi, da parte del Consiglio dei Ministri, a cui ha partecipato il Presidente della regione, Pierluigi Marquis, della norma di attuazione sulla manovrabilità fiscale e sul raccordo tra la finanza regionale e la finanza statale.
E’ un risultato importante, ottenuto in sei mesi del nuovo governo regionale, rimediando a un ritardo accumulato, e per diversi anni. E’ dal 2009 che le Province di Bolzano e Trento esercitano tali competenze, a cui sono seguite la Regioni Friuli Venezia Giulia, e infine la Regione Sardegna nel 2013.


E’ un risultato che mostra una differenza di visione rispetto al passato su questi temi. Poco dopo la sua nascita, il nuovo governo ha portato la questione della norma di attuazione all’attenzione della Commissione paritetica. Il risultato è stato ottenuto in sei mesi, a riprova che è possibile avere un buon rapporto anche con il livello statale.
Il nuovo governo regionale, in mezzo alle urgenze, è riuscito a produrre un risultato di lunga durata per la nostra Regione, per i valdostani e per la nostra autonomia, con i fatti, e non a parole.
La possibilità di modificare le aliquote e di intervenire sul tema fiscale rafforza concretamente la nostra autonomia speciale. Possiamo intervenire, sotto il profilo organizzativo anche sui tributi di rilevo locale, dall’IMU alla TASI, dall’imposta di soggiorno a quella sulle affissioni. L’IRAP, un’imposta sul lavoro e sull’impresa, è probabilmente la più importante su cui potremo agire, e già dal prossimo bilancio. E’ un’imposta che riguarda tutte le attività, gli studi professionali, gli artigiani, le imprese: una leva per lo sviluppo.
Si dovrà trovare un equilibrio tra la finanza pubblica regionale, che beneficia del gettito di queste imposte, e gli obiettivi di sviluppo economico. Anche in una fase di crisi, potranno però essere fatte delle compensazioni, si potrà agire su un settore piuttosto che su un altro, con benefici per lo sviluppo e senza grande impatto per il bilancio.
Soprattutto, si apre una strada per i prossimi anni, in cui almeno parzialmente la pressione fiscale entrerà nel dibattito politico. E’ davvero iniziata una strada nuova, che richiede un cambio culturale, un nuovo metodo e nuovo approccio. E’ una fase in cui si dovrà “tenere conto dei motivi di crescita anche nella formazione degli equilibri di bilancio”, come ha detto il Presidente Marquis.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

OTTOBRE

mercoledi' 11
ore 9.00 - Consiglio regionale

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home Comunicati stampa AUTONOMIA CON I FATTI: Il governo regionale Marquis amplia le competenze della Regione nella manovrabilità fiscale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo