Elezioni politiche

Sei qui: Homepage Elezioni Elezioni politiche Elezioni Politiche 2018

COME SI VOTA

PER LA VALLE D'AOSTA

1) SALVAGUARDIA DELL’AUTONOMIA E SOVRANITA’ - Attuazione del modello federalista con inserimento di una clausola di salvaguardia per la modifica dello Statuto speciale a difesa dell’autonomia. Rafforzamento e ammodernamento del concetto di autonomia responsabile, finalizzata alla crescita e allo sviluppo più che all’assistenza, con nuove opportunità per tutti. In particolare sarà importante migliorare il rapporto con il Governo regionale e con il suo Presidente, rafforzare il rapporto con il Consiglio regionale, con la Commissione paritetica, nonché con i Comuni valdostani e le loro associazioni.

Intervento sull’attribuzione delle competenze alla nostra autonomia e sull’applicazione concreta delle norme di attuazione, dalla fiscalità al catasto, alla riscossione diretta dei tributi. Particolare attenzione verrà data alle acque valdostane e in particolare alla tutela delle concessioni oggi attribuite a CVA. Promozione della semplificazione e dello snellimento della pubblica amministrazione statale. Si dovrà operare per la certezza delle risorse finanziarie che sono alla base per garantire la nostra capacità di autogoverno, che deve poter operare sul medio termine e non vivere alla giornata.

Leggi tutto PER LA VALLE D'AOSTA

PER TUTTI, POUR TOUS, PE TCHEUT

I NOSTRI IMPEGNI
Care elettrici, cari elettori,
il 4 marzo 2018 saremo chiamati a scegliere con il voto i rappresentanti della Valle d'Aosta presso la Camera dei Deputati e il Senato della Repubblica. Il voto cade in un momento di particolare difficolta della nostra Valle. Mai come oggi abbiamo la responsabilita del nostro futuro: piu che mai è importante sostenere il cambiamento, ridando fiducia, speranza e lavoro alle famiglie valdostane.

Leggi tutto PER TUTTI, POUR TOUS, PE TCHEUT

LUISA TRIONE

CANDIDATA AL SENATO DELLA REPUBBLICA
Nasce ad Aosta il 27 giugno del 1970, vive a Nus da sempre, sposata con due figli.
E' pedagogista. Da 15 anni lavora all'EnAIP Valle d'Aosta, una cooperativa sociale che si occupa di formazione e di servizi alla persona.
Si occupa degli interventi formativi per giovani e adulti, disoccupati, lavoratori da riqualificare, disabili, giovani in apprendistato, categorie sociali fragili quali svantaggiati, immigrati e detenuti.
E' la coordinatrice della Cittadella dei Giovani del Comune di Aosta.
Da sei anni e' Presidente regionale delle ACLI della Valle d'Aosta. E' stata eletta dal Consiglio Nazionale delle ACLI, ed e membro della Direzione nazionale.
A Roma contribuisce al lavoro delle ACLI nazionali, si confronta con il dibattito parlamentare e tecnico su welfare, lavoro, poverta', partecipazione civile, beni comuni.
Dall'eta' di 14 anni fa parte dell'Azione Cattolica, dove ha imparato a lavorare insieme alle altre persone per la realizzazione di obiettivi comuni, con spirito di gruppo.
E' impegnata anche presso il suo Comune di residenza dove svolge il ruolo di Consigliere comunale.

GIAMPAOLO MARCOZ

CANDIDATO ALLA CAMERA DEI DEPUTATI
Nato ad Aosta il 26 giugno 1975, sposato con tre figli, vive nel capoluogo regionale dove svolge l'attivita' di notaio.
Dopo la maturita' classica presso il Liceo di Aosta, nel 1998 ottiene la Laurea in giurisprudenza presso l'Universita' di Torino, dove approfondisce il diritto costituzionale e regionale. Presso la stessa Universita' ha successivamente svolto studi e ricerche in diritto civile, in particolare sull'autonomia dei soggetti deboli e sugli strumenti negoziali a loro sostegno.
Nel 2002 ottiene l'abilitazione alla professione di avvocato, e nel 2005 alla professione di notaio.
Dal 2016 e membro del Consiglio Nazionale del Notariato, con delega alla Comunicazione e all'lnnovazione. E' intervenuto in più occasioni in audizione presso il Senato della Repubblica
nella discussione delle tematiche delicate della Legge "Dopo di Noi" e nella discussione della Legge di Bilancio.
Nel 2017 e membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione Trust in Italia per la quale si occupa del contratto di affidamento fiduciario per La tutela delle persone disabili.

Sottocategorie

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

DICEMBRE

Martedì 18
ore 9.00 - Consiglio regionale

Mercoledì 19
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 20
ore 9.00 - Consiglio regionale

 

 

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home Elezioni Elezioni politiche Elezioni Politiche 2018

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo