Elezioni regionali

Sei qui: Homepage Elezioni Elezioni regionali Elezioni Regionali 2018

i nostri consiglieri regionali

VOTI 1.437 VOTI 1.425

 VOTI 1.333 VOTI 1014

Grazie!!

Siamo arrivati alla fine di una campagna elettorale delicata e sentita.
Esprimiamo la piena soddisfazione per il risultato elettorale che abbiamo raggiunto.
Siamo il Movimento Politico che ha ottenuto il risultato elettorale più coerente rispetto al suo recente passato e per questo motivo ringraziamo chi ha creduto in noi e i nostri consiglieri che ci rappresenteranno in #ConsiglioVdA

Più lavoro!

Recupero villaggi e borghi, zero IMU ristrutturazioni, zone economiche speciali.
Più turisti, in più zone, per più tempo, con più offerta, più green.
Agricoltura con meno carta, capace di vincere sui prezzi e sui mercati.

Basta burocrazia!

Abbattiamo la burocrazia, lasciamo lavorare le imprese!
Riduciamo moduli e procedimenti, abbattiamo i tempi: risparmi per la Regione per chi lavora e per i cittadini.

Attenzione e partecipazione ieri all’incontro di Saint-Vincent

Abbiamo parlato, in particolare, di welfare.
Maurizio Castiglioni ha spiegato come sia fondamentale avere un welfare che metta le famiglie al centro.
Patrizia Rossi ha parlato dell’importanza di una politica sociale che consideri tutte le fasce generazionali.
Enzo Trecate ha sottolineato il ruolo fondamentale dell’ascolto da parte della politica.
Luisa Trione ha ricordato come la solidarietà abbia sempre animato i Valdostani e di come si possano dare risposte con progetti dimensionati alla nostra realtà.
Giovan Battista De Gattis ha spiegato come si possa tornare ad avere una sanità di eccellenza per i Valdostani.
Daniela Lale Demoz ha parlato di come il volontariato possa essere parte del sistema di welfare.
Annita Prezzavento ha fatto presente che la medicina e la prevenzione debbano essere al centro della programmazione politica.
Andrea Tabanelli ha ricordato come lo sport contribuisca al benessere.
Pierluigi Marquis ha evidenziato l’importanza della norma, approvata e applicabile, relativa alla manovrabilità fiscale per ridisegnare la politica fiscale regionale; ha inoltre sottolineato come la nostra lista, espressione del territorio, possa dare risposte concrete e fattibili per il rilancio della Valle.
#sipuòfare!
#allons-y!

GIU' LE TASSE!

Riduciamo le tasse di 50 milioni di euro: IRAP, IRPEF, bollo auto, IMU per fare ripartire lo sviluppo

AUTOSTRADA: GIU' LE TARIFFE! - FERROVIA CHE FUNZIONI!

Autostrada Aosta/Monte Bianco, solo con la proprietà pubblica è possibile ridurre le tariffe: possiamo acquisirla, Autostrada Aosta/Pont-Saint-Martin, possiamo promuovere sconti più forti degli attuali abbonamenti.
Treni più puntuali, più puliti, investimenti per dimezzare i tempi di percorrenza.

BUONA SANITA' PER TUTTI

Tutti devono accedere ai servizi di sanità pubblica senza ricorrere al privato per ovviare alle liste di attesa prolungate.
Meno burocrazia e più risparmi, più servizi sanitari in montagna, verso un nuovo welfare.
In difesa delle fragilità, dagli anziani soli alle disabilità.

Partecipazione e calore ieri ad Aosta

I nostri candidati hanno, con competenza, passione e energia, affrontato in particolare i temi della fiscalità e della burocrazia.
Michela Colombarini ha parlato della famiglia come fondamento dell’identità valdostana e di come sia più che necessaria una politica fiscale che guardi alla famiglia.
Antonio Di Blasi ha illustrato il tema dell’innovazione, in particolare come strumento per una nuova burocrazia.
Cinzia Dufour ha spiegato come sia importante il ritorno ad una normalità in politica affinché le scelte amministrative siano risposte ai bisogni della comunità.
Carlo Marzi ha affermato la necessità di una nuova centralità della politica, capace di ascoltare e rispondere mettendosi in gioco in prima persona.
Nello Notari ha ricordato come la scuola debba essere il luogo della formazione e come si debba ridare la centralità alla didattica rispetto ai documenti che gravano sugli insegnanti.
Walter Zampa ha spiegato la necessità di ridurre i tempi e modi legati alla burocrazia per permettere ai Valdostani di lavorare, senza perdere tempo.
Tonino Fosson ha concluso la serata riflettendo sul nuovo modo di intendere e fare politica, che il governo del 2017 aveva inaugurato, e la necessità di proporre progetti e proposte concreti che tutelino la Valle e la rilancino, per evitare che la Valle sia terra di conquista di chi ha interessi che nulla hanno a che vedere con la nostra Regione e con la sua Autonomia.
#sipuòfare! #allons-y!

Si può fare! - Allons-y!

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

LUGLIO

Mercoledì 25
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 26
ore 9.00 - Consiglio regionale

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home Elezioni Elezioni regionali Elezioni Regionali 2018

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo