News dai comuni

Sei qui: Homepage News dai comuni Nuove risorse per l'Ente dal processo di valorizzazione immobiliare

Nuove risorse per l'Ente dal processo di valorizzazione immobiliare

Ammonta a 140 mila euro la somma che il Comune di Aosta incasserà per la vendita di un fabbricato ubicato in via Antica Zecca. Nei giorni scorsi è stata pubblicata la determina dirigenziale con cui, da un lato, vengono approvati i verbali di gara e, dall’altro, si procede all’aggiudicazione definitiva.
Per l’edificio, inserito nel Piano delle valorizzazioni immobiliari, era stata avviata nei mesi scorsi una procedura che si era sviluppata attraverso l’espressione formale della manifestazione di interesse all’acquisto e la successiva formulazione dell’offerta economica da parte di alcuni privati interessati.

L’entrata che ne deriverà per le casse comunali andrà a sommarsi a quelle derivanti dalle cessioni in proprietà delle aree già concesse in diritto di superficie per la realizzazione di Piani di Edilizia convenzionata alle cooperative edilizie. Il complesso iter per la chiusura di alcuni accordi sta andando avanti. In particolare, da una delle cessioni deriverà un introito di circa 100 mila euro entro fine anno/inizio 2019. Soldi senza vincolo di destinazione che potranno essere utilizzati in parte Investimenti per le necessità della città.
Nel frattempo proseguirà il processo di alienazione degli immobili di Edilizia Residenziale Pubblica ai legittimi assegnatari interessati all’acquisto. La variazione di bilancio approvata dal Consiglio comunale nell’ultima recente seduta, infatti, adegua la voce di entrata relativa all’alienazione di alloggi ERP, portandola a 972 mila euro, e adegua al tempo stesso il capitolo di uscita correlato che, in questo caso, vincola l’entrata alla manutenzione degli alloggi ERP di proprietà comunale, secondo l’accordo di programma stipulato con l’Arer.

«Con la cessione dell’immobile in via Hôtel des Monnaies – commenta l’assessore al Patrimonio, Carlo Marzi – andiamo a completare un percorso avviato nel 2014, realizzando un’azione concreta e utile per la città in termini di valorizzazione immobiliare. Si tratta, infatti, di un provvedimento, per il quale ringrazio il lavoro degli Uffici, che esprime bene la politica che abbiamo sempre voluto seguire, pur tra numerose difficoltà di natura normativo così come burocratico, in questo settore, vale a dire di cercare di contemperare la tutela del bene pubblico e le legittime aspirazioni dei privati, dando, in tal modo, una risposta ai cittadini anche in termini di maggiori risorse per i servizi e le attività del Comune, senza trascurare il fatto che con gli introiti derivanti dalle alienazioni Erp che verranno dati all’Arer, si investirà in una zona delicata e importante per la città».

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

NOVEMBRE

Mercoledì 21
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 22
ore 9.00 - Consiglio regionale

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News dai comuni Nuove risorse per l'Ente dal processo di valorizzazione immobiliare

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo