News dai comuni

Sei qui: Homepage News dai comuni Aosta - Notizie dalla Giunta del 25 luglio 2019

Aosta - Notizie dalla Giunta del 25 luglio 2019

La Giunta ha approvato alcune deliberazioni tra cui si segnalano quelle relative:
- all’approvazione delle linee guida per l’attivazione in via sperimentale di un nuovo polo bibliotecario nel quartiere Cogne.
Inoltre, con il medesimo atto la Giunta dà mandato al Dirigente dell’Area A5, referente per l’obiettivo compreso nel Piano della performance 2019-2021, di portare a termine gli adempimenti necessari alla realizzazione del polo bibliotecario, tra cui la verifica per l’effettuazione degli eventuali interventi impiantistici/manutentivi e di adeguamento dei locali, l’acquisto di arredi e attrezzature tecniche, l’acquisizione del fondo librario e multimediale, l’acquisto di attrezzature tecnico/informatiche, l’installazione dei software gestionali necessari e lo studio in ordine alla dotazione organica necessaria all’avvio della struttura.
La nuova biblioteca. prevista dal Piano esecutivo di gestione (Peg) approvato dalla Giunta nello scorso mese di marzo, sarà realizzata nella parte ovest del prefabbricato “L4” di place Soldats de la Neige, già sede temporanea della scuola-polmone e di un centro ludico-educativo;

- alla realizzazione della festa del quartiere Dora mediante apposito accordo di collaborazione da stipularsi con un soggetto esperto del settore e in collaborazione con la rete dei servizi territoriali e con le cooperative sociali partner nell’ambito della co-progettazione.
L’evento, in programma sabato 14 settembre, si terrà in piazza Battaglione Cervino sino a tarda sera, e offrirà ai residenti di ogni età in diverse iniziative di gioco, musica, ballo, attività sportive e quanto più possa servire a saldare rapporti solidali e di buon vicinato, anche coinvolgendo i partner istituzionali del Servizio Anziani e Inabili al fine di promuovere la partecipazione delle persone anziane ospiti delle strutture residenziali del Comune e degli utenti dei servizi domiciliari.
L’Amministrazione comunale comparteciperà attraverso il sostegno diretto di una parte degli oneri per l’importo massimo di 7.000 euro (Iva inclusa) e il coinvolgimento della Banda municipale;

- alla decisione di procedere, come previsto dal contratto tra il Comune e la società sportiva dilettantistica “Tennis Courmayeur”, con la ripetizione per altri tre anni (e comunque non oltre l’11 agosto 2022) dell’affidamento in concessione al medesimo soggetto della gestione dei campi comunali di tennis con annesso bar/ristorante e relative pertinenze, stipulato nell’agosto 2016.
Con la deliberazione approvata la Giunta ha anche dato atto che la gestione dell’impianto avverrà alle medesime condizioni del contratto originario, così come il gestore applicherà il piano orario di apertura e chiusura e il piano tariffario originariamente approvati nel 2016.
Inoltre, l’Esecutivo comunale ha anche previsto la realizzazione di una copertura per il nuovo campo di paddle, il cui impegno di spesa andrà assunto con una variazione di bilancio che attinga i necessari fondi mediante applicazione di quote dell’avanzo vincolato provenienti dai mutui accesi presso l’Istituto per il Credito Sportivo (I.C.S.).
La decisione è stata presa dopo la dichiarazione, da parte del gestore in scadenza, che il campo di paddle realizzato dalla società a proprie spese potrà rimanere nella disponibilità del Comune al termine della concessione, senza che ciò richieda alcun indennizzo, a fronte dell’acquisizione, da parte del Comune, di una copertura capace di garantire la fruibilità del campo anche nelle stagioni meno favorevoli dal punto di vista climatico.
«Con la Giunta – commenta l’assessore allo Sport, Carlo Marzi - abbiamo valutato che l’acquisizione permanente di un campo da paddle coperto all’interno dell’impianto sportivo possa contribuire in maniera significativa allo sviluppo delle potenzialità della struttura con l’implementazione dell’offerta di servizi e attività. Più in generale, siamo soddisfatti perché riusciremo a garantire un servizio fondamentale proseguendo per altre tre anni il percorso di valorizzazione dell’impianto dedicato al tennis».

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

OTTOBRE

Martedì 15
ore 15.00 - Consiglio regionale

Mercoledì 23
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 24
ore 9.00 - Consiglio regionale

Martedì 29
ore 18.00 - Segreteria regionale

 

 

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News dai comuni Aosta - Notizie dalla Giunta del 25 luglio 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo