News regionali

Sei qui: Homepage News regionali Dalla Giunta: disegno di legge in materia di aiuti per danni causati da avversità atmosferiche

Dalla Giunta: disegno di legge in materia di aiuti per danni causati da avversità atmosferiche

L’Assessorato dell’agricoltura e risorse Naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che, in considerazione delle ingenti perdite sulle produzioni viticole e frutticole causate dalle recenti gelate, è stato redatto un provvedimento legislativo a modifica e integrazione alla legge regionale n. 17 del 2016 (Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale), approvato oggi, 8 maggio 2017, dalla Giunta regionale su proposta dell’Assessore Laurent Viérin, dopo essere stato portato all’attenzione della III commissione consiliare. Il disegno di legge sarà sottoposto ora al parere della Commissione stessa e per poi approdare in Consiglio regionale.

Nello specifico, il disegno di legge presentato intende introdurre in favore delle PMI operanti nel settore della produzione agricola primaria, accanto al sostegno per il pagamenti di premi assicurativi già previsto e disciplinato dalla vigente legge, aiuti per la compensazione dei danni causati da avversità atmosferiche assimilabili a calamità naturali, quali gelo, tempeste e gradine, ghiaccio, forti piogge o grave siccità che distruggano più del 30%della produzione media annua di un agricoltore, calcolata sulla base dei tre anni precedenti o di una media triennale basata sul quinquennio precedente, escludendo il valore più basso e quello più elevato.

Dichiara l’Assessore Viérin: Abbiamo intrapreso questa importante iniziativa in tempi rapidi perché sappiamo della gravità che la questione gelate ha per i nostri agricoltori e per questo motivo ci siamo messi immediatamente al lavoro per trovare soluzioni concrete per il comparto, che è stato fortemente danneggiato. Dopo una serie di incontri con i referenti del settore abbiamo deciso di lavorare a livello normativo, attraverso un’azione specifica che sia risolutiva per la problematica contingente ma che, al tempo stesso, possa prevedere disposizioni valide anche per il futuro. Le nuove disposizioni, oggi non previste nella legge regionale n. 17 del 2016, introducono la possibilità per la Regione di compensare direttamente le perdite subite dagli agricoltori, fermo restando il verificarsi di una perdita di produzione pari ad almeno il 30%, condizione necessaria per poter riconoscere l’assimilabilità a calamità naturale dell’evento atmosferico verificatosi. Tale azione garantisce pertanto anche nel futuro una prospettiva più immediata di aiuto a chi ha subito gravi perdite, con aiuti fino al 90%.

Le principali novità dal disegno di legge prevedono:
• La possibilità di concedere aiuti a fondo perduto fino ad un massimo del 60% per il ripristino del potenziale produttivo danneggiato (reimpianto);
• L’inserimento di aiuti per compensare i produttori agricoli fino ad un massimo del 45% dei costi assimilabili, con opportunità di elevare l’intensità di aiuto fino al 90% in presenza di polizza assicurativa a copertura di almeno il 50% della produzione media annua o del reddito ricavato dalla produzione per i rischi climatici statisticamente più frequenti su territorio regionale per cui è prevista copertura assicurativa.

Si ricorda infine che per il finanziamento di investimenti in misure di prevenzione dei danni derivanti da calamità naturali, avversità atmosferiche assimilabili, epizoozie e organismi nocivi ai vegetali resta valida la possibilità di ottenere mutui a tasso agevolato e che l’Assessorato lavorerà inoltre anche su misure apposite sul PSR (Piano di Sviluppo rurale).

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

GIUGNO

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News regionali Dalla Giunta: disegno di legge in materia di aiuti per danni causati da avversità atmosferiche

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo