News regionali

Sei qui: Homepage News regionali Finanza pubblica, doppio ricorso Vda

Finanza pubblica, doppio ricorso Vda

Marquis, iniquità in partecipazione chiesta finanza pubblica

"A difesa delle prerogative regionali" la Giunta della Regione Valle d'Aosta ha deciso di proporre un ricorso al Tar del Lazio per l'annullamento del decreto del ministero dell'economia del 9 maggio 2017 che porrebbe a carico della Regione autonoma Valle d'Aosta un contributo di finanza pubblica pari a 144,3 milioni di euro.

Contestualmente, la Giunta ha deciso di promuovere un ricorso "per conflitto di attribuzione" dinanzi alla Corte Costituzionale relativamente al medesimo decreto ministeriale.
"C'è una situazione di iniquità di contribuzione - ha detto il presidente della Regione, Pierluigi Marquis - rispetto ad altre Regioni ad autonomia speciale. Un nuovo accordo quadro deve essere fatto, sono stati aperti tavoli sia con il Ministero sia con le altre Regioni". Secondo l'assessore regionale alle Finanze Albert Chatrian "bisogna mettere in discussione dal punto di vista istituzionale i rapporti con lo Stato, la Valle d'Aosta è la regione più penalizzata, anzi, doppiamente penalizzata".

In base ai dati relativi al periodo 2009-2015, le risorse in bilancio per la spesa totale della Valle d'Aosta sono scese a 1,2 miliardi di euro, con una flessione del 22,8%. Altre Regioni a statuto speciale hanno, invece, fatto registrare un incremento, come la Provincia autonoma di Trento (+18%), la Provincia autonoma di Bolzano (+11,3%) e il Friuli Venezia Giulia (+10,1%). In dettaglio, per la Valle d'Aosta, è cresciuta dell'8% la spesa corrente ed è scesa dell'81% la spesa in conto capitale (investimenti). "Altre Regioni - ha detto Chatrian - hanno modificato più volte i rapporti con lo Stato. Tutti hanno aggiornato gli accordi tranne la Valle d'Aosta. Nei prossimi mesi bisognerà trovare delle soluzioni alternative".

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

SETTEMBRE

mercoledì 20
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

giovedì 21
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

 

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News regionali Finanza pubblica, doppio ricorso Vda

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo