News regionali

Sei qui: Homepage News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale - venerdì 22 marzo 2019

I principali provvedimenti della Giunta regionale - venerdì 22 marzo 2019

PRESIDENZA DELLA REGIONE
Ai sensi della legge regionale n.22/2010, la Giunta regionale ha conferito gli incarichi di primo livello, a decorrere dal 1° aprile 2019 e fino al termine naturale della legislatura come segue:
DIPARTIMENTO LEGISLATIVO E AIUTI DI STATO Stefania FANIZZI
DIPARTIMENTO PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Igor RUBBO
DIPARTIMENTO AMBIENTE Luca FRANZOSO
DIPARTIMENTO RISORSE NATURALI E CORPO FORESTALE Flavio VERTUI
DIPARTIMENTO POLITICHE STRUTTURALI E AFFARI EUROPEI Enrico MATTEI
DIPARTIMENTO POLITICHE DEL LAVORO E DELLA FORMAZIONE Carla Stefania RICCARDI
DIPARTIMENTO TRASPORTI Antonio POLLANO
DIPARTIMENTO BILANCIO, FINANZE, PATRIMONIO E SOCIETA’ PARTECIPATE Peter BIELER
DIPARTIMENTO INDUSTRIA, ARTIGIANATO ED ENERGIA Tamara CAPPELLARI
DIPARTIMENTO SOVRAINTENDENZA AGLI STUDI Fabrizio GENTILE
DIPARTIMENTO INFRASTRUTTURE, VIABILITA’ ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Massimo ROSSET
DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE, RISORSE IDRICHE E TERRITORIO Raffaele ROCCO
DIPARTIMENTO SANITÀ E SALUTE Ezio GARRONE
DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI Patrizia SCAGLIA
DIPARTIMENTO TURISMO, SPORT E COMMERCIO Paolo FERRAZZIN
DIPARTIMENTO AGRICOLTURA Fabrizio SAVOYE
DIPARTIMENTO SOPRINTENDENZA PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI Roberto DOMAINE

Ha inoltre conferito al dirigente appartenente alla qualifica unica dirigenziale, Riccardo Jans l’incarico di Avvocato dirigente, sempre a decorrere dal 1° aprile 2019 e fino al termine naturale della legislatura, e ha deliberato di assumere alle proprie dipendenze con contratto di lavoro di diritto privato a tempo determinato, con l’incarico di Coordinatore del Dipartimento innovazione e agenda digitale (primo livello), Marco Mignacco a decorrere dal 1° aprile 2019 e fino al termine naturale della legislatura.
Con il parere favorevole del Consiglio permanente degli Enti locali, il Governo regionale ha stabilito che i contributi assegnati per l’anno 2019 ai sensi dell’articolo 1 della l. 145/2018, dallo Stato alla Regione a favore dei Comuni, per un importo complessivo di 3 milioni 90 mila euro finalizzati alla realizzazione di investimenti di messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, siano trasferiti ai Comuni e siano ripartiti tra essi secondo gli importi stabiliti dallo Stato.
Ai sensi della L.R. 11/1997, la Giunta regionale ha nominato Piero Ferraris e Gabriella Sottile quali Consiglieri e Marzia Rocchia quale Revisore dei conti della Fondazione Centro di studi storico-letterari Natalino Sapegno onlus per un triennio.

FINANZE, ATTIVITA’ PRODUTTIVE E ARTIGIANATO
La Giunta regionale ha approvato la partecipazione della Regione Valle d’Aosta alla Start Cup Piemonte Valle d’Aosta edizione 2019, finalizzata alla nascita di startup innovative presso gli incubatori di impresa.
L’Esecutivo regionale ha approvato la concessione di un contributo all’Institut Valdôtain de l’Artisanat de Tradition (IVAT) e al Museo dell’Artigianato di Tradizione (MAV) per il 2019. Lo stanziamento è di 665 mila 600 euro per IVAT e di 270 mila per MAV.
Nell’ambito del PO FESR 2014/20, l’Esecutivo ha deciso di approvare la scheda progetto relativa all’Assistenza tecnica per l’attuazione dell’Avviso per la creazione e lo sviluppo in Valle d’Aosta di un centro di ricerca dedicato alla medicina personalizzata, preventiva e predittiva denominato “CMP3VDA”.

AMBIENTE, RISORSE NATURALI E CORPO FORESTALE
Ai sensi degli articoli 12 e 14 della legge 6 dicembre 1991 n. 394 e dell’articolo 6 della legge regionale 21 maggio 2007 n. 8, il Governo regionale ha approvato il Piano del Parco Nazionale Gran Paradiso integrato con il Piano di Gestione per il Sito di Importanza Comunitaria e Zona di Protezione Speciale.
Le Gouvernement, sur proposition de l’Assessorat de l’Environnement, des Ressources naturelles et du Corps forestier en accord avec l’Assessorat des Affaires européennes, des Politiques du travail, de l’Inclusion sociale et des Transports et l’Assessorat du Tourisme, des Sports, du Commerce, de l’Agriculture et des Biens culturels, a délibéré l’identité visuelle du Museo regionale di scienze naturali Efisio Noussan - Musée régional de sciences naturelles Efisio Noussan, approuvée dans le cadre du projet «Alpes’Interprétation – Restructuration et requalification de deux châteaux-musées/centres d’interprétation du patrimoine des Alpes du nord », financé par le Programme de coopération transfrontalière Italie-France ALCOTRA 2014/2020 (FEDER).

AFFARI EUROPEI, POLITICHE DEL LAVORO, INCLUSIONE SOCIALE E TRASPORTI
La Giunta regionale ha approvato la concessione di un contributo di euro 28 mila 752, per l’anno 2019, a favore del S.I.T. Vallée S.c. a r.l. per alcune implementazioni e modifiche sostanziali al software del sistema PMR quali l’attivazione del mini abbonamento, l’estrapolazione dei dati di costo del servizio ripartiti per singolo utente, da fornire all’INPS tramite la Banca Dati delle Prestazioni Sociali Agevolate e il calcolo preciso e puntuale degli eventuali ritardi dei mezzi per una corretta applicazione delle penali a carico del Gestore del servizio di trasporto disabili.
L’esecutivo ha nominato il Presidente della Regione, l’Assessore agli affari europei, politiche del lavoro, inclusione sociale e trasporti e l’Assessore al turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali, o loro delegati, in qualità di rappresentanti della Regione autonoma Valle d’Aosta, in seno all’Assemblea dei membri del GEIE del Colle del Piccolo San Bernardo.

SANITA’, SALUTE E POLITICHE SOCIALI
L’esecutivo regionale ha approvato il Piano regionale di contrasto dell’Antimicrobico-resistenza 2018-2020, declinando localmente il piano nazionale di Contrasto all’antimicrobico-resistenza –AMR.
L’Esecutivo ha deliberato il recepimento dell’accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano del 13 dicembre 2018, riguardante lo schema tipo di convenzione per la cessione del sangue e dei suoi prodotti per uso di laboratorio e per la produzione di dispositivi medicodiagnostici in vitro.
Il Governo regionale ha deliberato anche di recepire l’accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano riguardante lo schema tipo di convenzione per la cessione e l’acquisizione programmata di emocomponenti ai fini della compensazione interregionale. Gli accordi troveranno copertura nell’ambito delle risorse finanziarie che annualmente vengono assegnate all’Azienda USL.
L’Esecutivo ha approvato l’avviso pubblico di selezione, per soli titoli, per l’individuazione dei componenti delle commissioni medico legali previste per il riconoscimento dello stato di invalido civile, cieco civile o sordomuto e per l’accertamento dell’handicap e delle condizioni di disabilità.
Il Governo regionale ha approvato lo schema di Convenzione tra il Comune di Aosta e la Regione autonoma Valle d’Aosta relativa alla definizione delle modalità di subentro della Regione in qualità di ente capofila regionale del Piano di Zona e del servizio di sportello sociale nell’attuazione del progetto di cooperazione transfrontaliera Italia/Francia Alcotra 2014/2020 (FESR) n. 1828 “MISMI – modello integrato di salute per una montagna inclusiva”.
La spesa complessiva necessaria alla realizzazione delle attività del progetto MISMI a carico all’Amministrazione regionale è pari ad euro 245 mila 272 euro per il periodo compreso tra la data di intervenuta efficacia del subentro e il 18 gennaio 2020.

 

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

APRILE

Giovedì 18
ore 9.00 - Consiglio comune Aosta
ore 9.00 - Consiglio regionale

MAGGIO

Mercoledì 8
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 9 
ore 9.00 - Consiglio regionale

 

 

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale - venerdì 22 marzo 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo