News regionali

Sei qui: Homepage News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale di venerdì 3 maggio 2019

I principali provvedimenti della Giunta regionale di venerdì 3 maggio 2019

PRESIDENZA DELLA REGIONE
La Giunta regionale ha approvato la convenzione per l’utilizzo da parte del Comune di Hone di graduatorie della Regione autonoma Valle d'Aosta.

FINANZE, ATTIVITA PRODUTTIVE E ARTIGIANATO
La Giunta regionale ha concesso:
• a un’impresa artigiana di Aosta, in istruttoria valutativa, mutui a tasso agevolato per opere di ammodernamento e per l’acquisto di attrezzature e impianti per l’attività di produzione per un importo di 271 mila 547,82 euro;
• a un’impresa artigiana di Issogne, in istruttoria valutativa, un contributo in conto capitale per l’acquisto di un macchinario innovativo, per un importo complessivo di 80 mila euro;
• a un’impresa artigiana di Aosta , in istruttoria valutativa, un contributo in conto capitale per l’acquisto di macchinari innovativi per un importo di 55 mila 464 euro.

Il Governo regionale, dichiarato inservibile ai fini pubblici il reliquato idrico sito in località Avouil del Breuil nel Comune di Valtournenche, ha deliberato di sdemanializzarlo e trasferirlo dal demanio regionale al patrimonio disponibile della Regione autonoma Valle d’Aosta, al fine di poter procedere alla sua alienazione. La Giunta regionale ha altresì proceduto alla vendita del reliquato idrico come sopra identificato a favore dell’Albergo Carrel s.r.l. all’importo complessivo di Euro 17 mila 100 euro.
L’Esecutivo regionale ha approvato la relazione conclusiva del gruppo di lavoro per l’elaborazione di proposte di revisione del modello di organizzazione, amministrazione e controllo della Società Struttura Valle d’Aosta s.r.l. Il Governo regionale ha dato quindi mandato a Finaosta S.p.A. di effettuare, entro il 31 luglio 2019, il necessario approfondimento tecnico-economico al fine di evidenziare e quantificare i possibili impatti delle alternative individuate nella relazione, in modo da fornire elementi forti a sostegno dello scenario da preferire tra quelli prospettati, ovvero la revisione del Piano, nonché l’analisi di eventuali ulteriori scenari, che possano modificare, o meno, le conclusioni rappresentate. La Giunta regionale ha stabilito che l’organo amministrativo della Società Struttura Valle d’Aosta s.r.l. proceda, entro il 30 giugno, alla rivisitazione del Piano di risanamento, di cui alla deliberazione del Consiglio regionale n. 3342/XIV del 27 marzo 2018 e valutato dalla Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, attraverso un approfondimento tecnico, economico e finanziario, avvalendosi di una consulenza di elevato livello specialistico in grado di supportare la Società in tale attività.
La Giunta regionale ha approvato l’avvio di azioni giudiziarie finalizzate alla risoluzione del contratto di comodato, il rilascio e la restituzione dell’immobile di proprietà regionale denominato “Palazzo Cogne” di Aosta, concesso in comodato al Circolo Culturale Sportivo Cogne Aosta e in concessione ad altri soggetti. E’ stato inoltre approvato il recupero dei crediti della Regione nei confronti del circolo CCS Cogne e il risarcimento del danno. L’Esecutivo regionale ha designato, quali legali in rappresentanza e difesa della Regione gli avvocati Riccardo Jans, Massimiliano Cadin e Flavia Luciana Mandriota dell’Avvocatura regionale, conferendo ai medesimi, sia congiuntamente che disgiuntamente tra gli stessi, ogni più ampia facoltà di legge, inclusa la fase esecutiva e eventuale opposizione, ivi comprese quella di chiamare in causa terzi e di nominare sostituti e/o procuratori eleggendo domicilio presso l’Avvocatura regionale. Il Governo regionale ha autorizzato il Presidente della Regione o, in caso di sua assenza e/o impedimento, il Vice-Presidente della Regione, a conferire ai suddetti legali le procure necessarie per rappresentare la Regione negli instaurandi giudizi.

AFFARI EUROPEI, POLITICHE DEL LAVORO, INCLUSIONE SOCIALE E TRASPORTI
Il Governo regionale ha approvato la compartecipazione della Regione alle spese sostenute dal Comune di Sarre per l’istituzione di un servizio di trasporto a chiamata, nella misura del 100 per cento, per una spesa massima pari a 25 mila euro Iva inclusa.

ISTRUZIONE, UNIVERSITA, RICERCA E POLITICHE GIOVANILI
L’Esecutivo regionale ha approvato l’organizzazione di due giornate di formazione che si terranno il 16 e 17 maggio 2019, a Châtillon, destinate ai docenti delle scuole del secondo ciclo di istruzione della Regione, per un importo complessivo di 3 mila 600 euro. L’attività sarà coordinata dal professor Maurizio Rosina, dirigente tecnico in servizio presso l’Assessorato competente in materia di istruzione, referente per l’area, e sarà composta da lezioni plenarie e workshop. I docenti saranno il professor Arduino Salatin e il professor Dario Nicoli, in qualità di esperti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca, collaboratori del Ministero stesso per la stesura del regolamento del secondo ciclo del 2010 e per stesura della norma di revisione dell’istruzione professionale, e la professoressa Patrizia Grosso, in qualità di formatrice esperta dell’istruzione professionale.
La Giunta regionale ha definito l'organico del personale dirigente scolastico delle istituzioni scolastiche di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado della Regione in vigore dal 1° settembre 2019 in complessivi 18 posti; l’organico del personale docente delle istituzioni scolastiche di scuola dell’infanzia e primaria della Regione in vigore dal 1° settembre 2019 in:
SCUOLA DELL’INFANZIA
• 273 posti di tipo comune
• 15 posti di sostegno per alunni con disabilità
SCUOLA PRIMARIA
• 559 posti di tipo comune
• 60 posti di sostegno per alunni con disabilità
l’organico del personale docente delle istituzioni scolastiche di scuola secondaria di primo grado della Regione in vigore dal 1° settembre 2019 in:
• 19 posti di arte e immagine (classe di concorso A-01)
• 135 posti di italiano, storia, geografia (classe di concorso A-22)
• 88 posti di lingua francese (classe di concorso A-25)
• 36 posti di lingua inglese (classe di concorso A-25)
• 1 posti di lingua tedesca (classe di concorso A-25)
• 88 posti di matematica e scienze (classe di concorso A-28)
• 21 posti di musica (classe di concorso A-30)
• 21 posti di scienze motorie e sportive (classe di concorso A-49)
• 27 posti di tecnologia (classe di concorso A-60)
• 29 posti di strumento musicale (classe di concorso A-56)
• 34 posti di sostegno per alunni con disabilità
E’ stato inoltre definito l'organico dei Corsi di I livello adulti (ex Centro Territoriale Permanente per l’educazione e la formazione in età adulta), funzionale allo svolgimento delle attività istituzionali riferite all’istruzione elementare e media, in vigore dal 1° settembre 2019, in complessivi 9 posti.

La Giunta regionale ha definito l'organico del personale dirigente scolastico e del personale docente delle istituzioni scolastiche di scuola secondaria di secondo grado della Regione in vigore dal 1° settembre 2019, così ripartiti:
PERSONALE DIRIGENTE
• 1 posto Liceo classico, artistico e musicale – Aosta
• 1 posto Liceo scientifico e linguistico “Edouard Bérard” – Aosta
• 1 posto Liceo delle scienze umane e scientifico “Regina Maria Adelaide” – Aosta
• 1 posto Istituzione scolastica di istruzione tecnica “Innocent Manzetti” – Aosta
• 1 posto Istituto tecnico e professionale regionale “Corrado Gex” – Aosta
• 1 posto Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale – Verrès
PERSONALE DOCENTE
DISCIPLINE N. POSTI
posti di discipline geometriche, architettura, design dell’arredamento e scenotecnica (classe di concorso A-08) 2
posti di discipline grafiche, pittoriche e scenografiche (classe di concorso A-09) 1
posti di discipline grafico-pubblicitarie (classe di concorso A-10) 5
posti di discipline letterarie e latino (classe di concorso A-11) 28
posti di discipline letterarie (classe di concorso A-12) 54
posti di discipline letterarie, latino e greco (classe di concorso A-13) 8
posti di discipline plastiche, scultoree e scenoplastiche (classe di concorso A-14) 1
posti di discipline sanitarie (classe di concorso A-15) 4
posti di disegno e storia dell'arte (classe di concorso A-17) 7
posti di filosofia e scienze umane (classe di concorso A-18) 18
posti di filosofia e storia (classe di concorso A-19) 7
posti di fisica (classe di concorso A-20) 4
posti di geografia (classe di concorso A-21) 5
posti di lingue e culture straniere - francese (classe di concorso A-24) 56
posti di lingue e culture straniere - inglese (classe di concorso A-24) 39
posti di lingue e cultura straniere - tedesco (classe di concorso A-24) 8
posti di matematica (classe di concorso A-26) 22
posti di matematica e fisica (classe di concorso A-27) 30
posti di scienze e tecnologie chimiche (classe di concorso A-34) 4
posti di scienze e tecnologie delle costruzioni, tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica (classe di concorso A-37) 8
posti di scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche (classi di concorso A-40) 13
posti di scienze e tecnologie informatiche (classe di concorso A-41) 13
posti di scienze e tecnologie meccaniche (classe di concorso A-42) 2
posti di scienze economico-aziendali (classe di concorso A-45) 13
posti di scienze giuridico-economiche (classe di concorso A-46) 18
posti di scienze matematiche applicate (classe di concorso A-47) 3
posti di scienze motorie e sportive (classe di concorso A-48) 25
posti di scienze naturali, chimiche e biologiche (classe di concorso A-50) 21
posti di scienze, tecnologie e tecniche agrarie (classe di concorso A-51) 1
posti di storia dell'arte (classe di concorso A-54) 6
posti di strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado (classe di concorso A-55):
posti di esecuzione e interpretazione – canto 2
posti di esecuzione e interpretazione – chitarra 2
posti di esecuzione e interpretazione - clarinetto 1
posti di esecuzione e interpretazione – flauto 1
posti di esecuzione e interpretazione - percussioni 2
posti di esecuzione e interpretazione – pianoforte 4
posti di esecuzione e interpretazione – sassofono 1
posti di esecuzione e interpretazione – tromba 1
posti di esecuzione e interpretazione – violino 1
posti di teoria, analisi e composizione (classe di concorso A-64) 1
posti di trattamento testi, dati ed applicazioni. Informatica (classe di conc. A-66) 1
posti di conversazione in lingua straniera - inglese (classe di concorso B-02) 1
posti di conversazione in lingua straniera - tedesco (classe di concorso B-02) 1
posti di laboratori di fisica (classe di concorso B-03) 1
posti di laboratori di scienze e tecnologie chimiche e microbiologiche (classe di concorso B-12) 1
posti di laboratori di scienze e tecnologie delle costruzioni (classe di conc. B-14) 3
posti di laboratori di scienze e tecnologie elettroniche ed elettroniche (classe di concorso B-15) 8
posti di laboratori di scienze e tecnologie informatiche (classe di concorso B-16) 6
posti di laboratori di scienze e tecnologie meccaniche (classe di concorso B-17) 3
posti di laboratori per i servizi socio-sanitari (classe di concorso B-23) 3
posti di sostegno per alunni con disabilità 57
L’organico è integrato dai trentasei posti per il potenziamento dell’offerta formativa.
L’Esecutivo regionale ha definito l'organico del personale dirigente scolastico ed educativo del Convitto regionale “F. Chabod” di Aosta, in vigore dal 1° settembre 2019, come segue:
• 1 posto di dirigente scolastico, rettore,
• 9 posti di personale educativo maschile (attività convittuali)
• 6 posti di personale educativo femminile (attività convittuali)
• 19 posti di personale educativo maschile o femminile (attività semiconvittuali)
Il Governo regionale ha definito la dotazione organica dei ruoli regionali del personale insegnante di religione cattolica delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Valle d'Aosta, in vigore dal 1° settembre 2019, come segue:
Ruolo della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, 29 posti così ripartiti:
• 7 scuola dell'infanzia
• 22 scuola primaria
Ruolo delle scuole secondarie di primo e di secondo grado, 16 posti così ripartiti:
• 7 scuola secondaria di primo grado
• 9 scuola secondaria di secondo grado
La Giunta regionale ha approvato le modalità di assegnazione alle Istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo e secondo grado dipendenti dalla Regione e paritarie del finanziamento per l’acquisto di strumenti didattici, compresi i libri di testo destinati agli alunni per l’anno scolastico 2019/2020. Il finanziamento ammonta a 274 mila euro per le scuole primare e a 758 mila 800 euro per le scuole secondarie di primo e secondo grado.
Le Gouvernement régional a approuvé l’organisation, le 18 mai 2019, à l’occasion du 75e anniversaire de la mort d’Émile Chanoux, dans la salle Maria Ida Viglino du Palais régional, du colloque « De l’entretien du territoire aux changements climatiques ».

AMBIENTE, RISORSE NATURALI E CORPO FORESTALE
La Giunta regionale ha approvato gli obiettivi per il periodo dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 assegnati al Direttore generale dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (A.R.P.A.) e ha stabilito che, ai fini della verifica dell’avvenuto raggiungimento degli obiettivi, il Direttore generale dell’A.R.P.A. presenti al Dipartimento ambiente - entro i dieci giorni consecutivi successivi alle relative scadenze - idonea documentazione tecnica, amministrativa o contabile attestante il raggiungimento dei singoli obiettivi. Il Governo regionale ha deciso che il compenso aggiuntivo previsto dal contratto stipulato con il Direttore generale dell’A.R.P.A. sia determinato – al termine del periodo di competenza – in misura proporzionale al raggiungimento degli obiettivi assegnati.
Il Governo regionale, su proposta dell’Assessore all’Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale e del Presidente della Regione, ha disposto l’avvio di una procedura comparativa volta alla formazione dell’elenco regionale delle persone idonee alla nomina di direttore generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Valle d’Aosta (A.R.P.A.), e il relativo avviso. Contestualmente, la Giunta regionale ha approvato lo schema di contratto di lavoro del direttore generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Valle d’Aosta (A.R.P.A.).

SANITA, SALUTE E POLITICHE SOCIALI
Le Gouvernement régional a octroyé une subvention de 1.300 euros à l’association Il Calicanto, dont le siège est à Hône, pour la réalisation, durant l’année 2019, de l’initiative Itinerari di consapevolezza, et une subvention de 3 mille 384,50 euros à l’association Insieme a Chamois - Ensembio à Chamois, dont le siège est à Chamois pour la réalisation, durant l’année 2019, de l’initiative Musicabilmente 2019 - 5a edizione.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO, AGRICOLTURA E BENI CULTURALI
La Giunta regionale ha approvato l’organizzazione e la partecipazione alla sessantesima Foire du Valais che si svolgerà a Martigny, dal 27 settembre al 6 ottobre 2019, per una spesa complessiva di 15 mila euro.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

MAGGIO

Giovedì 23
ore 9.00 - Consiglio comune Aosta
ore 9.00 - Consiglio regionale

Martedì 28
ore 18.00 - Segreteria regionale

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale di venerdì 3 maggio 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo