News regionali

Sei qui: Homepage News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale di venerdì 28 giugno 2019

I principali provvedimenti della Giunta regionale di venerdì 28 giugno 2019

PRESIDENZA DELLA REGIONE
Ai sensi della L.r. 11/199, il Governo ha nominato Alda Frand Genisot quale sindaco effettivo della società Servizi previdenziali Valle d’Aosta s.p.a. per tre esercizi sociali.

AFFARI EUROPEI, POLITICHE DEL LAVORO, INCLUSIONE SOCIALE E TRASPORTI
La Giunta ha approvato l’assunzione di un’area sita nel Comune di Pollein di proprietà della Società Vallée d’Aoste Structure per l’attività di valutazione delle prove d’esame su pista per patenti di categoria A1, A2, A, AM e B1 per sei anni eventualmente prorogabile per altri sei.

AMBIENTE, RISORSE NATURALI E CORPO FORESTALE
La Giunta ha nominato Alessandro Nogara quale rappresentante della Regione in seno al Consiglio di amministrazione della Fondazione Gran Paradiso – Grand Paradis.

FINANZE, ATTIVITA PRODUTTIVE E ARTIGIANATO
L’Esecutivo ha approvato la realizzazione, in collaborazione con il Comune di Antey-Saint-André e con l’Institut Valdôtain de l'Artisanat de Tradition (IVAT), attraverso il Museo dell'Artigianato Valdostano di Tradizione (MAV), della mostra dal titolo Meynet - artisan de montagne in memoria di Luigi Meynet, in programma dal 10 agosto al 15 ottobre 2019, nella sala della biblioteca del comune di Antey-Saint-André.

ISTRUZIONE, UNIVERSITA’, RICERCA E POLITICHE GIOVANILI
Nelle more dell'armonizzazione del d.lgs. 61/2017 e viste le disposizioni attuative dell'ordinamento scolastico regionale, il Governo regionale ha ritenuto opportuno rafforzare l'azione dell'Amministrazione di prevenzione della dispersione scolastica, consentendo al maggior numero possibile di giovani di collocarsi in un contesto di apprendimento rispondente agli effettivi bisogni e aspettative.
Il Governo regionale ha quindi deciso di estendere quanto già previsto per i percorsi dell’Istruzione e formazione professionale (IeFP), prevedendo che le iscrizioni tardive, anche di alunni provenienti da altri percorsi o da altre istituzioni scolastiche, vengano prese in considerazione, in sede di adeguamento dell’organico di diritto per l’a.s. 2019/2020 permettendo così l’attivazione o lo sdoppiamento delle classi prime dei percorsi di istruzione professionale, in deroga alla regola generale.
Ha inoltre deciso di consentire la possibilità di attivare, in sede di adeguamento dell’organico di diritto per l'a.s. 2019/2020, la classe prima del percorso dell’Istituto tecnico del settore economico con indirizzo turismo in forma mista con l’indirizzo appartenente al medesimo settore “Amministrazione, finanza e marketing” presso la sede principale di Verrès, in luogo della sede associata di Saint-Vincent.

OPERE PUBBLICHE, TERRITORIO E EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
Il Governo regionale ha deliberato le percentuali di sostegno alla locazione a favore delle fasce A (valore ISEE sino a 7.500 euro) e B (valore sino a 12.000 euro) dell’elenco definitivo degli ammessi ai benefici. Ai titolari di ISEE sino a 7.500 euro sarà erogato il 90% del sostegno alla locazione spettante; ai titolari di ISEE sino a 12.000 euro l’80% del sostegno alla locazione.
Allo scopo la Giunta ha stanziato 3 milioni 961 mila euro.
Il Governo ha approvato il piano dei Lavori da eseguire per l’anno 2020 ai sensi della L.r. 26/2009 per un importo di 3 milioni euro, come segue:
1 MONTJOVET: Regolazione e miglioramento della viabilità nella frazione Fenillettaz. 178.308,49 euro;
2 PONTEY: Rifacimento delle pavimentazioni interne nella frazione Clapey, con ripristino delle reti sottosuolo esistenti. 278.375,17 euro;
3 PRE-SAINT-DIDIER: Riqualificazione viaria della viabilità di Avenue Dent du Géant e Avenue du Mont Blanc. 262.618,08 euro;
4 BRISSOGNE: Sistemazione della strada comunale Fontanalla-Les Plantzes - 2° tratto. 262.618,08 euro;
5 QUART: Costruzione di nuovo parcheggio nel villaggio Berthod. 261.238,02;
6 RHEMES-NOTRE-DAME: Miglioramento strutturale ed idraulico del ponte di Chanavey. 221.912,28 euro;
7 VILLENEUVE: Realizzazione di nuovo parcheggio comunale a servizio della frazione La Crête. 302.004,00 euro;
8 CHALLAND-SAINT-VICTOR: Realizzazione di parcheggio scoperto, a raso, con posti auto disposti in linea. 52.523,62 euro;
9 COGNE: Riqualificazione, messa in sicurezza e manutenzione straordinaria di tratto di strada di accesso al villaggio minatori. 262.618,08 euro;
10 CHATILLON: Realizzazione di un marciapiede in località Panorama - Lotto A2. 99.617,26 euro;
11 SAINT-PIERRE: Realizzazione di marciapiede lungo la S.R. 22 di Saint-Nicolas in loc. Pommier. (2° lotto) 286.365,31 euro;
12 SARRE: Realizzazione di una pista ciclo-pedonale lungo la strada comunale denominata "Chemin du Ru de Doire" da Les Condémines a Le Montan - II° lotto. 262.618,08 euro ;
13 SAINT-NICOLAS: Realizzazione di parcheggio pubblico in località La Cure. (con collegamento pedonale) 269.183,53 euro.
Il Governo regionale ha approvato il Protocollo di intesa in materia di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria tra la Regione Valle d’Aosta e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori della Valle d’Aosta, l’Ordine degli Ingegneri della Valle d’Aosta, l’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Valle d’Aosta, l’Ordine dei Geologi della Valle d’Aosta, il Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Valle d’Aosta, il Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Valle.

SANITA, SALUTE E POLITICHE SOCIALI
Il Governo regionale ha approvato la bozza di protocollo d’intesa tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e l’Università degli Studi di Torino per l’istituzione del corso di laurea triennale in infermieristica di Aosta per gli anni accademici 2019/2020, 2020/2021 e 2021/2022.
La Giunta ha approvato l’Accordo Integrativo Regionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale, in applicazione dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale reso esecutivo in data 23 marzo 2005 e del d.lgs n. 502/1992, sottoscritto in data 10 giugno 2019. Il Governo ha inoltre disposto che la spesa derivante dall’Accordo Integrativo Regionale sarà a carico dell’Azienda USL della Valle d’Aosta.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO, AGRICOLTURA E BENI CULTURALI
L’Esecutivo ha approvato il finanziamento all’Associazione Abbonamento.it per l’attività degli anni 2019 (120 mila euro), 2020 (120 mila) e 2021 (120 mila).
La convenzione disciplina termini e condizioni di erogazione e di rendicontazione del finanziamento all’Associazione che crea e sviluppa importanti progetti a sostegno dello sviluppo culturale del territorio e dei suoi cittadini, operando in stretta collaborazione con le istituzioni e il relativo tessuto culturale. Nel corso dell’anno gli uffici della Soprintendenza per i beni e le attività culturali e l’Associazione Abbonamento Musei.it hanno collaborato per l’estensione alla Valle d’Aosta del prodotto Abbonamento Musei® e per la progettazione e realizzazione di iniziative di comunicazione e valorizzazione destinate a promuovere presso gli oltre 140 mila abbonati, pubblico fidelizzato dagli importanti consumi culturali, il sistema museale valdostano, inserito in un grande circuito sovraregionale di cui fanno parte musei piemontesi e lombardi.
I beni culturali di proprietà della Regione inseriti all’interno del circuito dell’Abbonamento Musei® sono i seguenti:
1. Château de Fénis
2. Château d’ Issogne
3. Château de Verrès
4. Castel Savoia di Gressoney-Saint-Jean
5. Castello Reale di Sarre
6. Château Sarriod de la Tour, di Saint-Pierre
7. Castello Gamba – Arte moderna e contemporanea in Valle d’Aosta
8. Area Megalitica di Aosta
9. Museo Archeologico Regionale - MAR di Aosta
10.Teatro Romano di Aosta
11. Criptoportico forense di Aosta
12. Chiesa paleocristiana di San Lorenzo di Aosta
13. Ponte acquedotto di Pont d’Ael
14. Centro Saint Benin (sede espositiva di Aosta)
15.Museo archeologico regionale (sede espositiva di Aosta)
16. Forte di Bard, già legato ad Abbonamento Musei Torino Piemonte dal 2006
con una convenzione stabile.

Le Gouvernement a délibéré, aussi, le financement de 110 mille 380 euros pour les Associations culturelles suivantes :
• Académie Saint-Anselme
• Union Internationale de la Presse francophone
• Association Valdôtaine Archives Sonores
• Centre d’études Les Anciens Remèdes
• Association Augusta
• Lo Charaban
• Societé Valdôtaine de Préhistoire et d’Archeologie
• Association Centre d’études Abbé Trèves
• Centro Studi e Cultura Walser
• Comité des Traditions Valdôtaines

Il a approuvé, aussi, les financements pour l’activité des fanfares de la région et pour la réalisation de cours d’orientation musicale de type choral, instrumental et de fanfare pour l’année 2018/2019 pour une dépense de 135 mille euros :
• corps philharmonique de Chambave ;
• corps philharmonique de Châtillon ;
• corps philharmonique de Courmayeur-La Salle ;
• corps philharmonique de Donnas ;
• corps philharmonique de Fénis ;
• corps philharmonique Regina Margherita de Gaby ;
• corps philharmonique Alpina de Hône
• corps philharmonique La Lira de Issime
• corps philharmonique de Montjovet
• corps philharmonique La Lyretta de Nus
• corps philharmonique de Pont-Saint-Martin
• corps philharmonique de Quart
• corps philharmonique La Meusecca de Sarre
• corps philharmonique de Verrès
• corps philharmonique Hiboux en musique de Valpelline
• corps philharmonique de Arnad
• corps philharmonique de Saint-Vincent.

Le Gouvernement a approuvé l’organisation de la quatrième édition de l’initiative transfrontalière Lo Pan Ner – I Pani delle Alpi qui se déroulera simultanément dans les territoires de la Région Vallée d’Aoste, de la Région Lombardie, du Val Poschiavo, dans le canton suisse des Grisons, dans les communautés piémontaises situées dans le Parc Naturel Haute Vallée Antrona, dans le Parc naturel des Bauges en Savoie et en Upper Gorenjska Slovénie. L’évènement est prévue les 5 et 6 octobre 2019 et comportera une dépense globale estimée à 76 mille euros.
L’esecutivo ha approvato il rinnovo della Convenzione tra l’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, la parrocchia e il comune di Saint-Vincent finalizzata alla gestione delle attività di valorizzazione del sito archeologico sottostante la Chiesa parrocchiale nel comune di Saint-Vincent.
Il complesso archeologico sottostante alla Chiesa parrocchiale di Saint-Vincent, messo in luce in seguito a scavi archeologici condotti tra il 1969 e il 2003, è testimonianza di una stratificazione archeologica e architettonica che dalla fine dell’età del Bronzo prosegue in continuità fino all’epoca medioevale.
La Giunta regionale ha integrato il programma delle manifestazioni organizzate dal Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali con l’evento Gran Ballo Reale nel Castello di Sarre in programma il 13 luglio 2019. La Giunta ha, altresì, concesso all’Associazione Sviluppo Commercio Turismo Châtillon un contributo massimo di euro 7 mila 479 euro per l’organizzazione Il Castello Gamba, parco delle arti – Aida di Giuseppe Verdi in programma a Châtillon il 10 agosto 2019.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

LUGLIO

Mercoledì 24
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 25
ore 9.00 - Consiglio regionale

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale di venerdì 28 giugno 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo