News

Sei qui: Homepage News Approvate le modalità di attuazione del piano straordinario di investimenti per i Comuni per l’anno 2017

Approvate le modalità di attuazione del piano straordinario di investimenti per i Comuni per l’anno 2017

L’Assessore alle Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica comunica che la Giunta regionale, nella seduta di venerdì 17 febbraio 2017, ha approvato la deliberazione con la quale si adottano le modalità di attuazione del Piano straordinario di investimento per i Comuni per l’anno 2017, in attuazione dell’articolo 12 della legge regionale finanziaria 2017.

 

“La deliberazione approvata oggi” comunica l’Assessore Mauro Baccega “è la conclusione di un veloce iter amministrativo che ha previsto un confronto con la Commissione consiliare competente e con il Consiglio Permanente degli Entil Locali. I suggerimenti e le modifiche avanzate in tali sede, sono state recepite e hanno contribuito a migliorare le regole di attuazione del piano straordinario.”

“In particolare” prosegue l’Assessore Mauro Baccega “i Comuni dovranno presentare, presso il Dipartimento Infrastrutture, viabilità e edilizia residenziale, la domanda di finanziamento a partire dalla data di pubblicazione della deliberazione e fino a tutto il 30 aprile 2017. Gli interventi saranno finanziati secondo l’ordine di presentazione delle domande, complete di progetto definitivo.”

Nel dettaglio le principali caratteristiche delle modalità attuative del piano sono le seguente:
 Documentazione da presentare: progetto definitivo e disponibilità dell’aree o dell’immobile.
 Tipologia di interventi finanziabili:
1. scuole case municipali e altri edifici pubblici;
2. opere stradali e di viabilità (esclusi gli interventi di sola o prevalente pavimentazione in asfalto);
3. autorimesse e parcheggi;
4. messa in sicurezza e abbattimento barriere architettoniche;
5. impianti sportivi coperti e scoperti;
6. illuminazione pubblica;
7. cimiteri;
8. altri interventi.

“In aderenza a quanto deciso durante il dibattito consiliare” dichiara l’Assessore Mauro Baccega “con questo piano si danno risposte concrete ai Comuni e un ulteriore sostegno all’economia valdostana attraverso il finanziamento di interventi che saranno immediatamente attuabili.“

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

GIUGNO

venerdì 16
ore 18.30 - Direttivo Sezione Aosta

martedì 20
ore 9.00 - Consiglio regionale

mercoledì 21
ore 9.00 - Consiglio comunale
ore 9.00 - Consiglio regionale

giovedì 22
ore 9.00 - Consiglio comunale

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News Approvate le modalità di attuazione del piano straordinario di investimenti per i Comuni per l’anno 2017

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo