News

Sei qui: Homepage News Il Comune di Aosta approva il bilancio previsionale 2017-2019. Intervento del capogruppo di Stella Alpina Jeanette Migliorin

Il Comune di Aosta approva il bilancio previsionale 2017-2019. Intervento del capogruppo di Stella Alpina Jeanette Migliorin

L'approvazione del bilancio fa sfumare tutte le polemiche, le mozioni e interrogazioni pretestuose della minoranza, fa sfumare le chiacchiere.
Rende evidente come questo momento sia frutto di un grande lavoro, che dura tutto l’anno.
Un grande lavoro non solo in termini di ore impiegate per inquadrarlo questo equilibrio ma grande per tutte le risorse che muove, di cui ha bisogno per quadrarlo il bilancio. E nel dire risorse le intendo proprio tutte, da quelle di rete, di relazioni macro e micro, alle risorse interiori.


Non sarebbe possibile chiuderlo un bilancio se qualcuna di queste venisse a mancare, se per esempio i dirigenti non sapessero parlare ai propri assessori e questi non sapessero parlare con loro; se gli assessori non sapessero parlare in giunta o con il proprio sindaco e quest’ultimo con loro, se il clima non glielo consentisse, se non si concordasse sulle visioni strategiche, sul come, con quali criteri e priorità riempire alla fine quali caselle e perché, se non si condividessero gli indirizzi che possono e devono orientare gli spazi e i margini di discrezionalità che il bilancio consente, se le tensioni politiche fossero talmente pesanti da impedire e impantanare i processi di lavoro e di negoziazione indispensabili alla sua definizione. Non sarebbe possibile chiuderlo se non ci fossero competenze e aspirazioni.
Non voglio parlare di numeri ma del filo rosso che unisce le pagine e gli allegati che compongono il DUP #documentounicodiprogrammazione e il #bilancioarmonizzato.
E’ il filo rosso che a volte si annoda e si ingarbuglia perché la complessità nella quale siamo immersi/e riverbera amplificatissima nelle stanze di questa amministrazione.
Vorrei quindi invece ringraziare oggi il nostro assessore Carlo Marzi Stella Alpina per il rigore, la lucidità e l'attitudine prudenziale che lo contraddistinguono e questa giunta per tutte le manutenzioni avvenute, proprio nel senso etimologico del termine “manu tendere”, tendere la mano, operate dagli/le attri/ci coinvolti/e e che questi documenti rivelano e che questo filo rosso hanno saputo distendere nel momento opportuno, consentendo oggi al consiglio comunale, votando il bilancio, di adempiere nei tempi indicati dal legislatore, ad una delle sue più importanti funzioni.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

SETTEMBRE

mercoledì 20
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

giovedì 21
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

 

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News Il Comune di Aosta approva il bilancio previsionale 2017-2019. Intervento del capogruppo di Stella Alpina Jeanette Migliorin

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo