News

Sei qui: Homepage News Nei giorni scorsi l'On. Rudi Marguerettaz ha depositato una proposta di legge per riconoscere la professione di guida alpina come attività particolarmente usurante

Nei giorni scorsi l'On. Rudi Marguerettaz ha depositato una proposta di legge per riconoscere la professione di guida alpina come attività particolarmente usurante

La materia, che prevede agevolazioni dal punto di vista previdenziale, è regolata da un decreto del Ministro del lavoro che, elencando tutta una serie di lavori definibili come "usuranti", non tiene finora in considerazione alcune tipologie di lavoratori, scarsamente conosciute e rappresentate a livello nazionale, tra le quali rientrano, appunto, le guide alpine.

 

La proposta di legge, elaborata in collaborazione con l'U.v.g.a.m., ha avuto il sostegno tecnico del Dottor Guido Giardini, responsabile del centro di medicina di montagna dell'azienda sanitaria valdostana, il quale ha certificato i rischi e le patologie che possono derivare da questa particolare professione.

"Se a questo aggiungiamo la grande responsabilità che le guide alpine hanno nei confronti dei clienti, la cui incolumità è evidentemente legata al benessere psicofisico dei loro accompagnatori - sottolinea l'On. Marguerettaz - si può facilmente capire la necessità che la professione di guida alpina sia inserita tra le attività usuranti".

"Non ritengo verosimile che la proposta di legge possa essere discussa nel corso di questa legislatura - continua il deputato -, è tuttavia importante che la problematica sia stata posta e che abbia ottenuto la condivisione di numerosi colleghi appartenenti a diversi schieramenti politici".

La proposta è stata sottoscritta da altri 22 deputati, tra i quali tutti i componenti delle minoranze linguistiche, il Presidente dell'intergruppo parlamentare "Amici della montagna" On. Enrico Borghi, l'ex Presidente della Provincia autonoma di Trento, On. Lorenzo Dellai.

In allegato: Proposta di legge

Allegati:
Scarica questo file (PDL Guide Alpine.pdf)PDL Guide Alpine[PDL Guide Alpine]78 kB

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

AGOSTO

martedì 8
ore 17.00 - Segreteria Sez. Aosta

da lunedì 14 agosto a
domenica 3 settembre
gli uffici saranno chiusi

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News Nei giorni scorsi l'On. Rudi Marguerettaz ha depositato una proposta di legge per riconoscere la professione di guida alpina come attività particolarmente usurante

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo