News

Sei qui: Homepage News Principali provvedimenti della Giunta Comunale di Aosta

Principali provvedimenti della Giunta Comunale di Aosta

Promuovere congiuntamente benessere e sani stili di vita attraverso la pratica sportiva nell’ambito di iniziative connesse al riconoscimento di Aosta quale “European City of Sport” è la motivazione che ha spinto Comune di Aosta e Ordine degli psicologi Valle d’Aosta a stipulare un Protocollo di intesa, approvato oggi dalla Giunta aostana.

Il protocollo – che verrà firmato nei prossimi giorni – si pone gli obiettivi di: promuovere l’evoluzione del sistema sportivo quale presupposto per il potenziamento di strategie per la qualificazione e la promozione dell’attività sportiva; valorizzare lo sport, unitamente alla promozione correlata del benessere psicofisico della popolazione, quale elemento di crescita umana degli individui, singola e collettiva, e quale forma di inclusione ed aggregazione sociale; attivare un confronto istituzionale mediante condivisione di conoscenze ed esperienze tra i diversi soggetti.

 

Tra gli obblighi reciproci, il Comune si impegnerà, oltre che a invitare l’Ordine degli psicologi della Valle d’Aosta al convegno che verrà realizzato nell’ambito del riconoscimento di Aosta quale “European City of Sport”, prevedendo un intervento nella giornata dei lavori, anche a garantire la comunicazione del calendario delle attività previste, prevedendo il coinvolgimento, laddove possibile, degli psicologi con modalità da definire insieme agli organizzatori.

Dal canto suo, l’Ordine degli psicologi si impegnerà a diffondere e a promuovere il calendario delle iniziative di Aosta “European City of Sport” sia per il 2017 che per il futuro, oltre che a contribuire mediante partecipazione diretta alle diverse iniziative e a partecipare al convegno di cui sopra.

«Il Comune di Aosta – commenta l’assessore allo Sport, Carlo Marzi - deve promuovere lo sport inteso come cultura del benessere. Siamo quindi onorati e lieti che parta una collaborazione così qualificata con l'Ordine degli psicologi valdostani proprio nell'anno in cui Aosta è “Città Europea dello Sport”, ottenuto conto che oggi collaborare e comunicare possono essere le chiavi di svolta del presente e del futuro».

«Il protocollo d’intesa che ci vede firmatari insieme con il Comune di Aosta – dichiara il presidente del Consiglio dell'Ordine degli psicologi della Valle d'Aosta, Alessandro Trento - costituisce per la categoria che rappresento un importante riconoscimento della nostra titolarità su temi, in questo caso lo sport, rispetto ai quali la psicologia può apportare un reale e concreto contributo di pertinenza e professionalità nell'ottica della salute e del benessere tanto del singolo quanto della comunità».

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

NOVEMBRE

mercoledi' 22
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comunale

giovedi' 23
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comunale

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News Principali provvedimenti della Giunta Comunale di Aosta

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo