News

Sei qui: Homepage News News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale - 19 ottobre 2018

I principali provvedimenti della Giunta regionale - 19 ottobre 2018

PRESIDENZA DELLA REGIONE
La Giunta regionale ha approvato l’organizzazione dell’evento Presentazione alla società civile della relazione sulla performance 2018 e delle indagini di customer satisfaction condotte nel 2017, che si terrà presso la Cittadella dei giovani giovedì 29 novembre 2018, dalle ore 17.00 alle ore 19.30. Finalità dell’evento sono far conoscere più approfonditamente la fisionomia dell’Amministrazione regionale, con particolare riferimento alla sua articolazione, al personale che vi opera e alla consistenza delle risorse economiche gestite; informare la cittadinanza che, ogni anno, la Regione predispone una relazione finalizzata a dar conto del livello di performance organizzativa conseguita, anche misurando il grado di soddisfazione degli utenti; illustrare il collegamento tra impegni politici assunti dalla Giunta regionale e attività amministrativa condotta giornalmente dalle strutture dirigenziali, che con il proprio operato concorrono al conseguimento del disegno strategico di legislatura.
Il Governo della Regione ha approvato uno schema di convenzione tra l’Amministrazione regionale e le Istituzioni scolastiche ed educative in materia di sicurezza, in attuazione della legge regionale 26 luglio 2000, n. 19 Autonomia delle Istituzioni scolastiche ed educative, la cui sottoscrizione sarà proposta ai singoli dirigenti scolastici.
Con questa convenzione, la Regione si impegna a mettere a disposizione dell’istituzione scolastica/educativa, con riferimento al personale dipendente o assegnato in dipendenza funzionale, facendosi carico dei relativi costi, le figure del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e del Medico competente, facendosi carico, inoltre, dei costi e dell’organizzazione degli interventi di informazione e formazione per tutto il personale assegnato all’Istituzione scolastica/educativa, mediante la predisposizione di appositi piani di formazione approvati dalla Giunta regionale. Il dirigente scolastico, in qualità di datore di lavoro, si impegnerà a nominare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e il Medico competente tra quelli individuati dall’Amministrazione regionale.
La Giunta regionale ha approvato il documento recante Modalità tecniche specifiche per la gestione delle domande di contributo per i danni occorsi alle attività economiche e produttive e la modulistica necessaria per l'erogazione dei contributi, incaricando il Dipartimento Protezione civile e Vigili del fuoco dell'esecuzione dell’atto e degli atti conseguenti.
Il documento si riferisce ai contributi da assegnare per il ripristino del patrimonio privato, danneggiato a seguito degli eventi verificatisi nei giorni dal 30 luglio all'8 agosto 2017 nel territorio dei comuni di Antey-Saint-André, di Bionaz, di Brissogne, di Brusson, di Courmayeur, di Morgex, di Ollomont, di Oyace, di Pollein, di Rhêmes-Notre-Dame, di Rhêmes -Saint-Georges, di Saint-Vincent e di Valtournenche. In particolare, sono concessi contributi finalizzati a:
• delocalizzazione dell'immobile, distrutto o danneggiato e dichiarato inagibile con provvedimento delle pubblica autorità mediante ricostruzione in altro sito dello stesso Comune o di altro Comune della medesima Regione qualora la ricostruzione in sito sia vietata dai piani di assetto idrogeologico, dagli strumenti urbanistici vigenti o sulla base di indagini conoscitive e studi elaborati o commissionati dalla pubblica autorità sui rischi idrogeologici ed idraulici presenti nell'area in cui insiste l'immobile distrutto o danneggiato – contributo 50%;
• ripristino strutturale e funzionale dell’immobile nel quale ha sede l’attività o che costituisce attività; ripristino o sostituzione dei macchinari e delle attrezzature, danneggiate o distrutte a seguito dell'evento calamitoso – contributo 80%;
• acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti e non più utilizzabili a seguito dell'evento calamitoso – contributo 80%.
L’Esecutivo ha approvato l'organizzazione dell’Assemblea annuale del personale volontario del Corpo valdostano dei vigili del fuoco, che si terrà l’11 novembre 2018 nel Comune di Bard, per una spesa complessiva presunta di 6 mila euro.
Le Gouvernement de la Région a octroyé une subvention d’un montant maximum de 20 mille euros en faveur de la section valdôtaine de l’association « A.N.A. Associazione Nazionale Alpini », à titre de concours pour l’organisation des cérémonies commémorant l’attribution de la médaille d’or de la valeur militaire au Bataillon « Aosta » du corps des chasseurs-alpins, qui auront lieu à Aoste les 26, 27 et 28 octobre 2018.

AGRICOLTURA E AMBIENTE
A seguito del parere favorevole della Commissione consiliare competente, la Giunta regionale ha approvato il piano degli interventi su beni di proprietà regionale nel settore della forestazione ai sensi della legge regionale 44/1989 del Dipartimento risorse naturali per l’anno 2018, per un importo complessivo presunto di 2 milioni 900 mila euro, attuato mediante affidamento in appalto a imprese private.
A seguito del parere favorevole del CPEL, l’Esecutivo ha quindi approvato l’elenco previsionale degli interventi per l’anno 2018 e per il triennio 2018/2020 da affidare a soggetti esterni all’Amministrazione regionale, relativi alla realizzazione e manutenzione di viabilità forestale, alla cura e ricostituzione di aree forestali e agli interventi di manutenzione e ripristino della rete sentieristica, per un importo complessivo di 944 mila 275 euro per l’anno 2018; di 1 milione 202 mila euro per l’anno 2019; di 1 milione 202 mila euro per l’anno 2020.

FINANZE, ATTIVITÀ PRODUTTIVE, ARTIGIANATO E POLITICHE DEL LAVORO
La Giunta regionale ha approvato la seconda graduatoria relativa al terzo avviso pubblico previsto per la concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell’edilizia residenziale, per un importo di 69 mila 810 euro, spesa finanziata mediante il fondo di rotazione, destinata agli interventi a favore degli enti locali e dei soggetti privati proprietari o titolari di altro diritto reale sull’immobile oggetto di intervento.
ISTRUZIONE E CULTURA
La Giunta regionale ha approvato il progetto relativo al servizio di allestimento e nuovo ordinamento museografico di Castel Savoia a Gressoney-Saint-Jean, per un importo complessivo di 228 mila 173,40 euro. Con il nuovo allestimento si intende promuovere un nuovo ordinamento degli arredi presenti e nel contempo rivalutare le destinazioni museali delle sale, nel rispetto delle funzioni originali delle stanze e dei percorsi ma anche delle esigenze pratiche di accoglienza, percorribilità e sicurezza all’interno dell’edificio. Nel nuovo piano distributivo, inoltre, viene dato grande rilievo allo sviluppo di segmenti narrativi e temi didattici legati alla storia e al cantiere architettonico di Castel Savoia, oltre alla passione della Regina Margherita per la valle di Gressoney e per l’alpinismo.
L’Esecutivo, d’intesa tra l’Assessorato dell’Istruzione e Cultura d’intesa e l’Assessorato della Sanità, Salute, Politiche sociali e Formazione, ha deciso di aderire alla Giornata Mondiale 2018 per la lotta all’ictus cerebrale, con l’illuminazione in verde dell’Arco di Augusto di Aosta nei giorni 27 e 28 ottobre.
Il Governo della Regione ha approvato l’acquisizione del servizio di documentazione scientifica per l'archivio beni culturali illustrante i materiali da costruzione e la loro provenienza, le tecniche costruttive, i modelli tipologici, gli aspetti funzionali e storicoculturali delle architetture in pietra del patrimonio storico di architettura minore, con riferimento alla Valle d’Aosta nel suo insieme e con approfondimenti delle particolarità architettoniche per ambiti geografici, per la Struttura Catalogo beni culturali del Dipartimento Soprintendenza.
La Giunta regionale ha approvato l'organizzazione e il programma della Saison Culturelle 2018/2019 per un impegno di spesa complessivo di 935 mila euro.
I dettagli dell’organizzazione e del programma saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo lunedì 22 ottobre 2018, alle ore 18, nella Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale ad Aosta.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI
La Giunta regionale, d’intesa tra l’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio e Trasporti e l’Assessorato dell’Istruzione e Cultura, ha deliberato l’adesione della Regione autonoma Valle d’Aosta al nuovo protocollo di intesa tra le Regioni della Via Francigena - Itinerario culturale del Consiglio d’Europa -, di durata biennale, al fine di dare seguito al percorso di candidatura alla lista del patrimonio UNESCO World Heritage List.
L’Esecutivo ha approvato l’erogazione dei contributi relativi alla copertura, per l’anno 2013, dei maggiori oneri rendicontati a consuntivo da ogni singola società esercente il trasporto pubblico locale, derivanti dall’accordo nazionale del 14 dicembre 2006 per il rinnovo del Contratto Nazionale degli addetti del settore, prenotando la somma di 572 mila 729 euro, a carico dello Stato.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

NOVEMBRE

Mercoledì 21
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 22
ore 9.00 - Consiglio regionale

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News News regionali I principali provvedimenti della Giunta regionale - 19 ottobre 2018

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo