News

Sei qui: Homepage News Interventi su ponti stradali della Valle d’Aosta

Interventi su ponti stradali della Valle d’Aosta

L’Assessorato delle Opere pubbliche, Difesa del suolo e Edilizia residenziale pubblica informa che giovedì 15 novembre 2018, dalle ore 8.45 alle ore 12.15, sarà chiusa al traffico la strada regionale n. 47 di Cogne al km 8+500 in località Chevril nel Comune di Aymavilles. Sarà comunque garantito il passaggio ai mezzi di soccorso di massima urgenza.
La chiusura - spiega l’Assessore Stefano Borrello - è necessaria per poter effettuare indagini funzionali alla progettazione degli interventi di risanamento del ponte di Chevril e si inserisce nel programma di verifica e risanamento delle opere d’arte avviato da questo Assessorato, come recentemente già avvenuto anche sul ponte di La Salle dove, nella giornata di giovedì 11 ottobre, sono state condotte prove di carico su tutti gli impalcati costituenti il manufatto che hanno consentito di accertare un soddisfacente comportamento della struttura.
Le prove di carico sul cavalcavia ferroviario sulla S.R. n. 27 di La Salle hanno avuto lo scopo di valutare, ad oggi, il comportamento statico della struttura, implementando quanto già accertato con le prove di carico condotte nel febbraio 2015 e quanto accertato nell’ambito della progettazione.


Le prove di carico sono state condotte su tutti gli impalcati costituenti il manufatto e hanno consentito di accertare un soddisfacente comportamento della struttura senza evidenziare significativi peggioramenti del comportamento statico sotto carico rispetto a quanto già riscontrato nella prova di carico del 2015.
I lavori previsti sul cavalcavia ferroviario, il cui avvio è previsto nel secondo semestre 2019 per un impegno di spesa pari a 695 mila euro, riguarderanno principalmente l’asportazione delle porzioni ammalorate delle parti strutturali (impalcato, pile e spalle) con successivo ripristino dei copriferri, la realizzazione dell’impermeabilizzazione dell’impalcato, il rifacimento dei giunti di dilatazione del viadotto oltre che del manto bituminoso e il rinforzo dell’aggetto dell’impalcato con contestuale rifacimento del cordolo laterale dove verrà installata la nuova barriera stradale, anche sulla base delle richieste formulate da RFI - Rete Ferroviaria Italiana spa, in sostituzione della ringhiera esistente.
Ringrazio l’Amministrazione regionale, e in particolare l'Assessore Stefano Borrello, - ha dichiarato il Sindaco di La Salle Loris Salice - per la pronta risposta ai timori collettivi relativi alla sicurezza del cavalcavia ferroviario che versa in uno stato di visibile degrado estetico e auspico che l'intervento previsto renda il giusto valore all'ingresso del Comune di La Salle, uno dei più belli e conosciuti della Valle d'Aosta.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

DICEMBRE

Martedì 18
ore 9.00 - Consiglio regionale

Mercoledì 19
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 20
ore 9.00 - Consiglio regionale

 

 

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News Interventi su ponti stradali della Valle d’Aosta

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo