News

Sei qui: Homepage News Tunnel del Monte Bianco: le decisioni vanno prese nell'interesse della comunità valdostana

Tunnel del Monte Bianco: le decisioni vanno prese nell'interesse della comunità valdostana

«Sul Tunnel del Monte Bianco bisogna pensare e ragionare, senza pregiudizi ideologici, con lungimiranza e nell'interesse della Comunità Valdostana.» È la posizione del gruppo consiliare Stella Alpina in merito al tema del raddoppio o meno del Traforo che collega la Valle d'Aosta con la Francia, di cui si è discusso nel corso della seduta consiliare del 24 gennaio 2019.
«Il tema è sicuramente divisivo - spiega il Capogruppo di SA, Pierluigi Marquis - come lo era stato quando si discuteva della costruzione del Tunnel negli anni '50. Mi chiedo come sarebbe oggi la Valle d'Aosta se non fosse stata realizzata questa via di comunicazione. Occorre guardare oggi al miglioramento della sicurezza e della qualità ambientale e non sottovalutare l'effetto e l'importanza della realizzazione di una seconda canna. Tutti gli altri trafori transalpini sono a doppia canna o hanno in corso di realizzazione la costruzione della seconda canna.»


«Nei prossimi decenni l'inerzia di oggi rischia di divenire pericolosa - aggiunge Marquis - e potrebbe portare anche alla chiusura di questa via di comunicazione perché non disporrebbe più di standard di sicurezza analoghi a quelli delle altre infrastrutture. Inoltre, non è corretto affermare che una seconda canna incrementerebbe il traffico, gli studi e la letteratura in materia affermano la non esistenza di questa correlazione.»
«Il tema non deve essere banalizzato, abbiamo già provato nel tragico incidente del 1999 la drammaticità della chiusura per tre anni di questa via di comunicazione - conclude il Capogruppo di SA -: bisogna fare i giusti approfondimenti per assumere con cognizione di causa e non in modo superficiale una decisione definitiva e straordinariamente importante che vada a beneficio di tutta la comunità.»

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

FEBBRAIO

Mercoledì 20
ore 9.00 - Consiglio comune Aosta
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 21
ore 9.00 - Consiglio comune Aosta
ore 9.00 - Consiglio regionale

Martedì 26
ore 18.00 - Direttivo Sezione Aosta

 

 

 

 

 

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News Tunnel del Monte Bianco: le decisioni vanno prese nell'interesse della comunità valdostana

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo