News

Sei qui: Homepage News News regionali La maggioranza regionale chiede rispetto per il confronto politico in Aula

La maggioranza regionale chiede rispetto per il confronto politico in Aula

«Ieri in Consiglio regionale abbiamo assistito al comportamento inqualificabile della Lega che, furente per non aver potuto imporre la propria volontà sull'ordine del giorno dei lavori del Consiglio, ha abbandonato l'Aula prima della chiusura della discussione di una mozione presentata dalla Consigliera Pulz e poi votata all'unanimità dai presenti.»
I gruppi UV, UVP, ALPE, Stella Alpina e Gruppo Misto che compongono la maggioranza regionale così commentano l'uscita della Lega e di parte del Mouv' prima della fine della seduta di ieri, mercoledì 6 febbraio 2019, e aggiungono: «Al nostro diniego di accogliere l'iscrizione di una risoluzione perché avrebbe richiesto un approfondimento giuridico impossibile da farsi nel tempo disponibile e avendo ancora oltre dieci mozioni da affrontare, i leghisti hanno reagito in modo scomposto, dando segni di insofferenza per il protrarsi della discussione e mancando totalmente del rispetto dovuto al dibattito in corso e, in particolare, alla proponente della mozione, la quale, peraltro, aveva accolto un emendamento proveniente da un Consigliere leghista che aveva partecipato attivamente alla discussione.»
I Consiglieri della maggioranza concludono: «Fino a prova contraria, l'Aula del Consiglio regionale è ancora un luogo di confronto libero e richiede un comportamento consono, anche quando le cose non vanno esattamente come si vorrebbe. Certi atteggiamenti minacciosi e ricattatori non ci spaventano e non ci appartengono, come speriamo non appartengano al Mouv', che vanta tra le sue file degli autonomisti convinti, ma neanche ad alcuni Consiglieri leghisti che sembravano dubbiosi sulle maniere forti. La democrazia e la libertà di espressione sono altra cosa.»

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

APRILE

Giovedì 18
ore 9.00 - Consiglio comune Aosta
ore 9.00 - Consiglio regionale

MAGGIO

Mercoledì 8
ore 9.00 - Consiglio regionale

Giovedì 9 
ore 9.00 - Consiglio regionale

 

 

 



 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News News regionali La maggioranza regionale chiede rispetto per il confronto politico in Aula

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo