News

Sei qui: Homepage News Interrogazione a risposta immediata su eventuali mancate entrate della Regione

Interrogazione a risposta immediata su eventuali mancate entrate della Regione

Con un'interrogazione a risposta immediata discussa nella seduta consiliare, i gruppi Stella Alpina, Alliance Valdôtaine e Union Valdôtaine hanno chiesto chiarimenti a proposito delle eventuali mancate entrate dirette e indirette della Regione dal 2012 al 2018 nel caso in cui la Casa da gioco di Saint-Vincent non avesse potuto esercitare la propria attività.

Prima di discutere l'iniziativa, i Consiglieri Stefano Aggravi (Lega VdA) e Roberto Cognetta (Mouv') hanno richiamato l'articolo 96 del Regolamento interno del Consiglio e, ravvisato che l'argomento non è connotato né da urgenza né da attualità politica, hanno chiesto il giudizio dell'Aula per mantenere il punto all'ordine del giorno. Il Presidente dell'Assemblea ha specificato che la Presidenza del Consiglio ha iscritto questa iniziativa avendo ravvisato l'attualità politica, visto che il tema è stato oggetto di diverse notizie in questi giorni.

Il Capogruppo di SA ha quindi illustrato l'iniziativa, sostenendo l'importanza di avere contezza del peso che tale azienda ha avuto e ha relativamente alle entrate regionali degli ultimi anni, constatato che la Casinò de la Vallée Spa è da sempre un'importante società pubblica sia sotto l'aspetto occupazionale che per tutta l'economia valdostana.

L'Assessore al bilancio, nella risposta, ha riferito che, dal 2012 al 2018, le imposte incassate dalla Regione ammontano a oltre 68 milioni euro, mentre il totale delle decadi è stato di oltre 44 milioni di euro, per un totale complessivo di 113 milioni di euro di entrate nel bilancio regionale.

Il Capogruppo della Stella Alpina ha replicato che il dato è importante: viene certificato con questa risposta, ha detto Marquis, che il Casinò non è un buco nero, non preleva dalle tasche dei valdostani, ma dà soldi alla Regione che sono stati e sono utili per alimentare il bilancio e dare risposte agli allevatori, alle imprese, alla sanità, alle scuole. Per il Capogruppo Marquis, è fondamentale avere una visione organica e corretta della Casa da gioco, senza limitarsi alle analisi dei costi aziendali ma valutando anche la redditività della società per l'azionista.

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

MAGGIO

Giovedì 23
ore 9.00 - Consiglio comune Aosta
ore 9.00 - Consiglio regionale

Martedì 28
ore 18.00 - Segreteria regionale

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News Interrogazione a risposta immediata su eventuali mancate entrate della Regione

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo