News

Sei qui: Homepage News Interpellanza sui lavori alla caserma dei Vigili del fuoco

Interpellanza sui lavori alla caserma dei Vigili del fuoco

Con un'interpellanza illustrata nella seduta del Consiglio regionale del 10 luglio 2019, il Movimento 5 Stelle ha voluto affrontare il tema dei lavori di manutenzione della caserma dei Vigili del fuoco "Erik Mortara" di Aosta.

L'Assessore alle opere pubbliche, Stefano Borrello, nella risposta, ha spiegato: «Nonostante tutta la mia sensibilità in materia, occorre rispettare il Codice degli appalti e sottostare a tutti i vari vincoli normativi. Non possiamo accelerare i tempi. Già all'inizio di gennaio ci siamo mossi: è in corso di affidamento un incarico a un professionista per la verifica strutturale e antisismica per la parte più vecchia della caserma; stiamo procedendo con la progettazione interna del rifacimento della parte piana della palestra per circa 60 mila euro, nonché per l'incarico della progettazione esterna per i lavori di impermeabilizzazione dell'asfaltatura del cortile interno e della rampa di accesso alle autorimesse interrate, pari a trecento mila euro, ed è in itinere anche la progettazione esterna per la risoluzione del problema delle vasche delle acque bianche e delle acque nere: si tratta di un intervento strutturale che si svolgerà a partire da novembre o in primavera, in base alle valutazioni che verranno svolte direttamente dai Vigili del fuoco, in base alle loro esigenze operative. Ci stiamo attivando anche all'installazione di un impianto di condizionamento nelle camerate e nei servizi igienici, per un costo di 75 mila euro, bandendo una gara per impiantisti. Stiamo anche provvedendo ad interventi di manutenzione ordinaria, in base alle richieste che ci arrivano direttamente dai Vigili del fuoco. Sono conscio del fatto che 685 mila euro non sono sufficienti, ma vogliamo procedere anche nel 2020 e 2021, incardinando altri interventi sulla caserma Mortara nella programmazione generale, previa disponibilità economica. L'impegno dei dipendenti dell'Assessorato è massimo: si può sempre migliorare, ma non accetto accuse di inadeguatezza degli interventi. Il passaggio al Corpo nazionale nulla centra con questa interpellanza, ma ribadisco che un percorso che garantisca l'equiparazione è una strada per dare la giusta dignità al Corpo valdostano dei Vigili del fuoco; nel caso questo non si concretizzi, non si possono escludere altri percorsi.»

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

SETTEMBRE

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 32200
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sei qui: Home News Interpellanza sui lavori alla caserma dei Vigili del fuoco

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo