News

Sei qui: Homepage News

Dibattito sull'elezione dei Vicepresidenti e dei Segretari del Consiglio

L'elezione dei nuovi Vicepresidenti e Segretari del Consiglio avvenuta nella seduta consiliare di martedì 21 marzo 2017 è stata anticipata da un dibattito sulla nuova situazione politica regionale, a seguito dell'elezione della nuova Giunta regionale il 10 marzo scorso.

Il Capogruppo della SA, Stefano Borrello, ha ripercorso gli ultimi eventi politici: «Per rispetto istituzionale, visto che la vecchia maggioranza non aveva voluto partecipare al dibattito sulla mozione di sfiducia disertando l'Aula, il confronto odierno è

Leggi tutto Dibattito sull'elezione dei Vicepresidenti e dei Segretari del Consiglio

Maggiore flessibilità per gli interventi urgenti in materia di Casa da Gioco di Saint-Vincent

Il Presidente della Regione, Pierluigi Marquis, ha pronunciato oggi un intervento in sede di Conferenza Unificata Stato-Regioni-Città, che esaminava il decreto correttivo al Dlgs Madia 175/2016 in materia di società partecipate. Il Presidente ha concordato, insieme al Governo e alla Conferenza, alcune modifiche al decreto stesso, che introducono una maggiore flessibilità per gli interventi urgenti in materia di Casa da Gioco di Saint-Vincent.
Una proposta formulata nella seduta precedente, che prevedeva la semplice disapplicazione per le Case da gioco italiane del Dlgs 175/2016 sulle partecipate, aveva richiesto ulteriori approfondimenti.
La proposta formulata oggi dal Presidente Marquis in accordo con la Conferenza e con il Governo, elaborata nei dettagli, è stata accolta.

Leggi tutto Maggiore flessibilità per gli interventi urgenti in materia di Casa da Gioco di Saint-Vincent

Il Presidente della Regione Pierluigi Marquis ha partecipato all’inaugurazione dell’Anno giudiziario del TAR Valle d’Aosta

Il Presidente della Regione, Pierluigi Marquis, ha partecipato nella mattinata di oggi, mercoledì 15 marzo 2017, alla cerimonia di inaugurazione dell’Anno giudiziario del TAR – Tribunale Amministrativo Regionale – della Valle d’Aosta.
Dopo i saluti e l’augurio di un buon lavoro al Presidente del Tribunale Andrea Migliozzi, il Presidente Marquis ha sottolineato come l’importante lavoro svolto dal TAR della Valle d’Aosta abbia consentito e consenta all’Amministrazione di rimediare agli errori, di rettificare le prassi non corrette, di rinforzare, nello stesso personale degli uffici, la cultura della buona amministrazione, improntata al rispetto dei diritti e dei legittimi interessi dei cittadini.

Leggi tutto Il Presidente della Regione Pierluigi Marquis ha partecipato all’inaugurazione dell’Anno...

Pierluigi MARQUIS eletto Presidente della Regione - Il suo intervento di insediamento

Prendo la parola rinnovando il mio ringraziamento per il lavoro di questo Consiglio e dei Consiglieri presenti. Abbiamo svolto un compito difficile, nel percorso previsto dalla legge e dalle istituzioni.
La nostra è stata una crisi politica che abbiamo superato all’interno di quest’Aula. Si è sviluppata in modo trasparente, malgrado i passaggi tecnici e politici di questi giorni.
Probabilmente siamo riusciti a superare questa difficile fase proprio per la situazione eccezionale che si è creata: nel lavoro, nelle imprese che chiudono, nelle famiglie.

Leggi tutto Pierluigi MARQUIS eletto Presidente della Regione - Il suo intervento di insediamento

Pierluigi MARQUIS eletto Presidente della Regione - Il suo intervento e la presentazione della Giunta

Desidero anzitutto ringraziare tutti quelli che hanno contribuito a questa difficile fase della vita valdostana: sostenuto la proposta politica, osservato e commentato, partecipato al dibattito democratico di questi giorni. 

Stiamo attraversando un momento importante della vita democratica della nostra Regione. E’ un peccato vedere queste sedie vuote, oggi, in quest’Aula.
Vi sono scontri e tensioni, che si svolgono in un clima duro. Siamo passati attraverso una sequenza di fatti, in un progressivo aggravamento dei problemi e d’irrigidimento delle posizioni. E’ sfociata nella crisi politica con la dimissione degli assessori di alcuni giorni fa.

Leggi tutto Pierluigi MARQUIS eletto Presidente della Regione - Il suo intervento e la presentazione della...

Marquis, comportamento irresponsabile

"In atto grave crisi della democrazia in Valle d'Aosta"

"C'è stato un comportamento irresponsabile da parte di alcune forze politiche. Nel 1966, in una situazione analoga, la soluzione era arrivata da Roma. Oggi auspichiamo una maggiore responsabilità da parte di tutti per evitarlo". Lo ha detto Pierluigi Marquis (Stella alpina), durante una conferenza stampa congiunta di Sa, Uvp, Alpe, Gruppo Misto e Pnv dopo il rinvio della riunione del Consiglio regionale per "mancanza del numero legale".
"In Valle d'Aosta - ha aggiunto - c'è una grave crisi della democrazia. Questa è una prova da superare tutti assieme.
Venerdì sarà discussa la mozione, altrimenti sarà un attentato all'Autonomia e alla democrazia". "Si può ancora dialogare - ha proseguito Marquis - ma in Consiglio, davanti a tutti i vandostani, e non in incontri segreti a due. La mozione vuole rifare governabilità alla regione in un momento in cui vari problemi rischiano di mettere in ginocchio la comunità".

Il percorso politico prosegue e si rafforza

I gruppi consiliari UVP, ALPE, SA, PNV e GM, a seguito dell'annuncio fatto in conferenza stampa oggi, martedì 7 marzo 2017, dal Presidente Rollandin, ritengono che l'arrivo tempestivo dei decreti di sospensione dei Consiglieri regionali condannati in via non definitiva agevoli e chiarisca ulteriormente il cammino intrapreso dalle forze politiche di riferimento.
«Dobbiamo - dicono i Consiglieri dei gruppi - tuttavia rilevare la grave mancanza di rispetto istituzionale per non averne dato immediata comunicazione al Presidente del Consiglio e ai diretti interessati, preferendo rendere pubblica la notizia attraverso una conferenza stampa convocata dai gruppi politici a lui vicini.»
«Questo suo comportamento, non degno della carica che ricopre, non fa che rafforzare la nostra volontà di proseguire nel nostro percorso, ossia fare approvare al più presto la mozione di sfiducia nei suoi confronti. Percorso che è soltanto rinviato di poco. Per noi, infatti, al di là degli aspetti giuridici, la vicenda ha un valore politico: il Presidente, con soli 13 voti, non ha più i numeri per governare e non vuole prenderne atto.»
«Sottolineiamo, infine, con estremo dispiacere e profondo sdegno la campagna denigratoria - dal tenore vagamente intimidatorio - messa in atto nei confronti dei dirigenti del Consiglio. Colpire i funzionari per nuocere all'avversario politico è segno di grande debolezza.»

Adunanza consiliare del 1° marzo 2017: conclusi i lavori

Presa d'atto delle dimissioni degli Assessori Marguerettaz, Baccega, Bianchi, Donzel, Perron, Rini e Testolin

Nella seduta consiliare di mercoledì 1° marzo 2017, il Consiglio Valle ha preso atto delle dimissioni rassegnate dai Consiglieri Aurelio Marguerettaz, Mauro Baccega, Luca Bianchi, Raimondo Donzel, Ego Perron, Emily Rini e Renzo Testolin dalla carica di Assessore regionale.

Prendendo atto che la Giunta non è più in condizione di deliberare validamente, in quanto il quorum dei propri componenti scende al di sotto del quorum strutturale previsto dalla legge regionale n. 66/1979 (metà dei componenti in carica), il Consiglio Valle ha dato altresì atto che la Giunta continui in prorogatio per 60 giorni ad assicurare l'ordinaria amministrazione, decorsi i quali si verificherà lo scioglimento funzionale del Consiglio, ove non sia costituito un nuovo Governo.

Leggi tutto Adunanza consiliare del 1° marzo 2017: conclusi i lavori

Si sono dimessi sette assessori regionali

I lavori del Consiglio Valle si sono aperti, mercoledì 1° marzo con l'iscrizione di un nuovo oggetto: la comunicazione e presa d'atto delle dimissioni rassegnate da tutti gli assessori regionali.
Le lettere scritte da Mauro Baccega, Luca Bianchi, Raimondo Donzel, Aurelio Marguerettaz, Ego Perron, Emily Rini e Renzo Testolin sono state trasmesse al presidente del Consiglio Valle dal presidente della Regione. Mancano quelle di Laurent Viérin.

Leggi tutto Si sono dimessi sette assessori regionali

Uv a Stella alpina, Rollandin non si tocca

Incontro con Union valdotaine per sbloccare impasse

Il presidente della Regione Augusto Rollandin non si tocca e resta al suo posto perchè "ha la piena fiducia del gruppo consiliare e del movimento". Così l'Union valdotaine ha risposto a Stella alpina durante un incontro tra le delegazioni 'politiche' per sbloccare la situazione di impasse in Regione. Stella alpina ha 'frenato' sull'ipotesi di tornare ad una maggioranza a 18 (senza Uvp, Pnv e La Torre), chiedendo a chi detiene la responsabilità di governo di fare "un passo indietro". "Noi crediamo fermamente al progetto a 27 - ha detto il segretario di Stella alpina, Carlo Marzi - e vogliamo rilanciarlo. Perchè ciò sia possibile, occorre che chi lo ha voluto e portato avanti finora si faccia da parte. Poi spetta all'Union valdotaine di indicare un sostituto".

Leggi tutto Uv a Stella alpina, Rollandin non si tocca

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

SETTEMBRE

mercoledì 20
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

giovedì 21
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

 

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo