News

Sei qui: Homepage News

APPROVATO LE DISPOSIZIONI ATTUATIVE PER I MUTUI A TASSO AGEVOLATO PREVISTI DALLA LEGGE REGIONALE 3/2013 SULLE POLITICHE ABITATIVE

L’Assessore alle Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica comunica che venerdì 2 dicembre 2016, la Giunta regionale ha approvato le disposizioni procedimentali per la concessione dei mutui a tasso agevolato previste dalla legge regionale 3/2013 in materia di politiche abitative.

Leggi tutto APPROVATO LE DISPOSIZIONI ATTUATIVE PER I MUTUI A TASSO AGEVOLATO PREVISTI DALLA LEGGE REGIONALE...

Referendum: il 1° dicembre ad Aosta PD, UV e Stella Alpina “Insieme per il SI”

Giovedì prossimo 1° dicembre alle ore 20.30, ad Aosta, presso la sala convegni dell’Hotel Duca d’Aosta (piazza Narbonne), si terrà l’iniziativa “Insieme per il SI”, festa della campagna elettorale per il SI al referendum costituzionale con la partecipazione e gli interventi di esponenti del Partito Democratico, dell’Union Valdôtaine e della Stella Alpina.

Nello specifico, il programma della serata prevede gli interventi, tra gli altri, dell’on. Francesca Bonomo (PD), dei parlamentari della Valle d’Aosta sen. Albert Lanièce (UV) e on. Rudi Marguerettaz (Stella Alpina), del sindaco di Aosta Fulvio Centoz (PD) e dell’Assessore regionale alle Attività Produttive e Politiche del Lavoro Raimondo Donzel (PD).

Voto favorevole dell'On. Rudi Marguerettaz alla fiducia posta dal governo sulla manovra finanziaria

"Con questa legge - dichiara il deputato valdostano - lo Stato restituisce alla Regione le somme indebitamente trattenute per il concorso al Sistema sanitario per gli anni dal 2012 al 2015, circa 27 milioni, così come disposto da una sentenza della Corte Costituzionale. Inoltre viene riconosciuto alla Valle d'Aosta l'importo di circa 450 milioni di euro a compenso definitivo della perdita di gettito sulle accise per l'energia elettrica e gli alcolici nel periodo 2011/2014. Di questa somma, circa 75 milioni saranno corrisposti nel 2017. Infine, sempre a partire dal prossimo anno, la Regione non sarà più soggetta ai vincoli del patto di stabilità, ma dovrà garantire il pareggio di bilancio.

Leggi tutto Voto favorevole dell'On. Rudi Marguerettaz alla fiducia posta dal governo sulla manovra finanziaria

AD AOSTA IL TERZO INCONTRO DEI PARLAMENTARI AUTONOMISTI SUL REFERENDUM

Sarà la Valle d'Aosta, e più precisamente la città di Aosta, ad accogliere Lunedì prossimo, 28 novembre, il terzo incontro organizzato nell'arco alpino dai parlamentari del "Gruppo per le Autonomie" al Senato e della "Componente delle Minoranze Linguistiche" alla Camera, in previsione del Referendum confermativo del 4 dicembre prossimo.

Nell'incontro i membri del Gruppo (che includono i rappresentanti delle formazioni storiche delle autonomie italiane) illustreranno il percorso parlamentare della proposta di riforma della Costituzione e le motivazione per votare "Si" alla consultazione referendaria, dal punto di vista delle rispettive Autonomie Speciali.
La serata a Aosta si svolgerà alle ore 18, nella Sala delle Conferenze dell'Hotel "Milleluci", a Porossan.

Leggi tutto AD AOSTA IL TERZO INCONTRO DEI PARLAMENTARI AUTONOMISTI SUL REFERENDUM

Una ferrovia moderna per lo sviluppo della Valle e la mobilità di valdostani e turisti

“L’accessibilità del nostro territorio sotto il profilo economico, sociale e turistico è fondamentale per lo sviluppo e la crescita della nostra comunità”. E’ questo il messaggio con cui il capogruppo di Stella Alpina in Consiglio regionale, Pierluigi Marquis, è intervenuto nel dibattito sulla proposta di legge popolare “Disposizioni per una ferrovia moderna e un efficiente sistema pubblico integrato dei trasporti”.

Leggi tutto Una ferrovia moderna per lo sviluppo della Valle e la mobilità di valdostani e turisti

Approvato il disegno di legge che aggiorna il Piano Aria

Con 24 voti a favore (UV, UVP, SA, PD-SVdA, PNV) e 7 astenuti (ALPE, M5S, GM), il Consiglio Valle, nella seduta del 22 novembre 2016, ha approvato il disegno di legge che aggiorna il Piano regionale per il risanamento, il miglioramento e il mantenimento della qualità dell'aria per il novennio 2016-2024.

Il testo, che si compone di tre articoli e un allegato, è stato illustrato dal Presidente della terza Commissione, Pierluigi Marquis (SA), il quale ha sottolineato che rispetto al precedente Piano approvato nel 2007, l'approccio per il suo rinnovamento poggia su due dati di fatto significativi: la qualità dell'aria ambiente è nel complesso migliorata e ha raggiunto valori degli inquinanti conformi a quanto previsto dalle norme vigenti; le risorse economiche a disposizione, rispetto al 2007, si sono drasticamente ridotte, in quanto non è più previsto il cospicuo finanziamento da parte del Ministero competente.

Leggi tutto Approvato il disegno di legge che aggiorna il Piano Aria

LA SCUOLA CORRADO GEX PRIVA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE

L’Assessore alle Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica, Mauro Baccega, comunica che venerdì 18 novembre 2016 i tecnici dell’ASL di Aosta, su mandato della Procura, hanno effettuato un sopralluogo presso lo stabile sede dell’Istituzione scolastica ITPR “Corrado Gex” per verificare le problematiche relative alla presunta violazione delle normative in materia di superamento delle barriere architettoniche.

Leggi tutto LA SCUOLA CORRADO GEX PRIVA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE

Il referendum costituzionale e la posizione di Stella Alpina

Nel corso del suo Congresso tenuto il 6 maggio 2016 a Pollein, il Movimento Stella Alpina ha deciso all’unanimità di sostenere una posizione favorevole al referendum sulla riforma costituzionale.

Stella Alpina guarda con preoccupazione alla tendenza anti-regionalista che si è manifestata nel Paese, che ha avuto un riflesso importante per le Regioni a Statuto ordinario, che vedranno trasferite al livello centrale le competenze concorrenti loro attribuite nella precedente riforma costituzionale del 2001.

Riguardo agli effetti della riforma per le Regioni a Statuto speciale, Stella Alpina considera tuttavia importante l’introduzione del principio "dell’intesa", nonché il consolidamento delle competenze concorrenti a cui esse potevano accedere finora soltanto attraverso un meccanismo di norme di attuazione permesse da un articolo-passerella della riforma costituzionale del 2001.
Si tratta non soltanto di un rafforzamento politico-istituzionale delle autonomie speciali, ma anche di un più facile esercizio delle competenze loro assegnate.

Leggi tutto Il referendum costituzionale e la posizione di Stella Alpina

Stati generali delle Donne su economia e territori

Domani, venerdì 18 novembre 2016, a Roma, si terranno gli Stati generali delle Donne sul rapporto tra donne, economia e territori. La Valle d'Aosta sarà rappresentata dalla Consigliera Chantal Certan e dalla Referente regionale degli Stati generali delle donne, Stefania Notarpietro.

L'evento, che si terrà nella Sala della Stampa estera, in via dell'Umiltà 83/c, a partire dalle ore 9.00, sarà l'occasione per fare il punto della situazione nelle varie regioni e per creare sinergie da tradurre in proposte concrete a seguito degli incontri organizzati in tutta Italia nel 2015 e della Conferenza mondiale che ha prodotto la Carta delle Donne del Mondo durante Expo2015.

Leggi tutto Stati generali delle Donne su economia e territori

In fase di liquidazione i rimborsi per gli operatori economici di La Palud

L’Assessore alle Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica, Mauro Baccega, informa che il Capo del Dipartimento della protezione civile ha approvato l’Ordinanza con la quale è possibile procedere alla liquidazione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive per effetto delle interruzioni stradali e delle evacuazioni delle frazioni di La Palud e di Entrèves del comune di Courmayeur e del blocco della circolazione nella Val Ferret a seguito del movimento franoso del Mont de La Saxe.

Leggi tutto In fase di liquidazione i rimborsi per gli operatori economici di La Palud

STELLA ALPINA

Movimento politico, autonomista e federalista, la "Stella Alpina" ha per finalità la tutela e il rafforzamento dell’Autonomia speciale valdostana, nel contesto di uno Stato Italiano unitario e federale, nella prospettiva di una vera Europa dei popoli.

AGENDA

SETTEMBRE

mercoledì 20
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

giovedì 21
ore 9.00 - consiglio regionale
ore 9.00 - consiglio comune Aosta

 

 

 

Adesioni alla Stella Alpina

L'adesione alla "Stella Alpina" avviene con una sottoscrizione di impegno a rispettare i contenuti dello Statuto.

Le domande di prima adesione devono essere presentate alla Sezione del Comune di residenza o di domicilio oppure presso la sede del Movimento - Via Monte Pasubio, 40 - Aosta.

Leggi tutto

Newsletter

CONTATTI

Movimento Politico Stella Alpina

  • Via Monte Pasubio, 40 11100 Aosta
  • Tel: 0165 32200
  • Fax: 0165 525355
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il deputato On. Rudi Marguerettaz riceve presso la sede della Stella Alpina su appuntamento

Sei qui: Home News

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo